Efficienza e sostenibilità: Aci Europe e Eurocontrol firmano l’intesa

Eurocontrol e Aci Europe hanno firmato un memorandum d’intesa congiunto per rafforzare la loro cooperazione mentre le due organizzazioni lavorano per la stabilità, la sicurezza e la sostenibilità dell’aviazione europea.

Il nuovo capitolo dell’aviazione

Con una lunga storia di proficua collaborazione in molti settori di interesse reciproco, l’organizzazione intergovernativa, che rappresenta 41 Stati membri e 2 Stati membri dell’accordo globale e l’associazione di categoria, che riunisce tutti gli aeroporti europei, condividono molti punti in comune mentre l’aviazione entra in un nuovo capitolo, in particolare un focus condiviso sull’efficienza operativa e la sostenibilità. Il Memorandum, che sostituisce un accordo esistente risalente al 2008, costruisce un quadro di cooperazione attorno a due pilastri.

Il primo pilastro

Trasporto aereo efficiente grazie a una maggiore integrazione tra le operazioni presso e intorno alle piattaforme aeroportuali e la gestione del traffico aereo, passando a un processo decisionale collaborativo. Questo è il primo pilastro. E’ essenziale per effettuare le operazioni in tempo, sfruttare al meglio la capacità esistente e sbloccare la capacità latente, sia a terra sia in aria. Tale integrazione si tradurrà in ultima analisi in uno scambio di informazioni one-to-one tra il Piano operativo della rete (Nop) e il Piano operativo dell’aeroporto (Aop). Sarà consegnato attraverso la continua cooperazione tra Aci Europe insieme ai suoi aeroporti membri e il gestore della rete Eurocontrol, nonché attraverso la continua partecipazione di quest’ultimo al Comitato tecnico, operativo e di sicurezza (Tosc) di Aci Europe. Le funzioni di rete, fornite con il supporto del Network Manager, costituiscono un pilastro fondamentale del progetto EU Single European Sky.

Il secondo pilastro

Trasporto aereo sostenibile, questo il secondo punto, attraverso il continuo sviluppo e sensibilizzazione dell’Airport Carbon Accreditation, lo standard globale per la gestione e la riduzione del carbonio negli aeroporti, nonché il continuo lancio del Collaborative Environmental Management (Cem) di Eurocontrol, che fornisce una guida di processo attraverso la quale gli aeroporti sono in grado di ridurre il proprio impatto ambientale in stretta collaborazione con i propri stakeholder operativi.

Tags: ,

Potrebbe interessarti