Finnair: investimento di 200 mln per la business e la premium economy

Un investimento di 200 milioni di euro: è l’impegno economico di Finnair per il rinnovamento della business class e per la nuova premium economy sui voli a lungo raggio. L’operazione coinvolge tutti gli aerei long haul A350 e A330 della flotta; le nuove cabine saranno installate nei prossimi due anni.

L’esperienza completa sarà disponibile dalla primavera su rotte selezionate della rete a lungo raggio della compagnia; le tratte saranno annunciate all’inizio delle vendite il 1° marzo. Verosimilmente, ha anticipato il ceo di Finnair Topi Manner, il lancio riguarderà l’Asia.

Manner ha aggiunto: “Il nostro investimento per migliorare l’esperienza del cliente sul lungo raggio dimostra il continuo impegno di tutto il team  per offrire un’esperienza premium in ogni cabina dei nostri aeromobili. La pandemia ha avuto un impatto drammatico sul nostro settore, ma non ha cambiato la nostra ambizione di offrire un’esperienza premium moderna, continuando ad essere la prima scelta per i viaggiatori che collegano Europa e Asia”.

Il concept della business class è stato sviluppato in stretta collaborazione con Collins Aerospace: lo spazio a guscio fisso consente un’ampia varietà di posizioni di seduta e di riposo. Il design nordico e lo schema di colori caldi e scuri in tutta la business class e la premium economy seguono la tavolozza e il design delle rinnovate lounge nell’area non Schengen di Finnair, presentate all’aeroporto di Helsinki nel 2019; i lavori di rinnovamento dello scalo proseguiranno fino al 2023. La configurazione 1-2-1 della business prevede fino a 43 posti, ciascuno dotato di schermi larghi 18’’ e ricarica wireless per i device. I clienti potranno gustare una scelta di piatti serviti su nuove porcellane disegnate dal  designer finlandese Harri Koskinen e da Iittala appositamente per la compagnia.

L’ingresso principale per tutte le classi di cabina ha una nuova  area e un bar ristoro. Lo studio di design finlandese Marimekko ha progettato una nuova collezione di tessuti per completare l’atmosfera e per creare un’esperienza di comfort, con piumone e cuscini per la business, un cuscino per il collo e una coperta per la premium economy.

La cabina premium economy offre circa il 50% di spazio in più rispetto all’economy; il nuovo sedile è stato ottimizzato per migliorare il comfort e l’ergonomia, con cuscini in memory foam, una reclinazione di 8″, poggia gambe a cascata e poggiatesta a 6 vie. Ogni posto è dotato di un sistema di intrattenimento in volo ridisegnato con schermi larghi 13″. La configurazione 2-4-2 prevede fino a 26 posti, con pitch di 38’’.

Finnair ha investito, inoltre, nel rinnovamento dell’economy class a lungo raggio, con nuovi sedili e schermi Ife (Inflight Entertainment) più grandi con un’interfaccia utente aggiornata per i suoi aerei A330 e tre A350. Sedici degli A350 di Finnair avranno nuovi rivestimenti per i sedili in economy, oltre a un’esperienza utente Ife aggiornata per portarli in linea con il design delle nuove cabine business e premium economy. L’economy prevede una configurazione 3-3-3 con 265 posti e 31’’ di pitch.

Nell’estate del 2022 Finnair prevede di servire quasi 100 destinazioni in Europa, Asia e Stati Uniti, comprese le nuove rotte a lungo raggio per Busan, in Corea del Sud, Tokyo Haneda in Giappone e Dallas e Seattle negli Stati Uniti.

La compagnia si è impegnata a dimezzare le sue emissioni nette entro il 2025 e a raggiungere la neutralità del carbonio nel 2045.

Nicoletta Somma

Tags:

Potrebbe interessarti