Malta sempre più luxury: crescono le strutture top

Un arcipelago sempre più luxury. E’ questo lo scenario di Malta, che vede crescere il numero delle sue strutture ricettive di alta gamma. L’ente del Paese ha reso ora disponibile per il download l’edizione 2022 della Malta Hotels Directory. Si tratta di un ulteriore utile pratico, messo a disposizione di tutti gli operatori che evidenzia una netta tendenza.

Elemento distintivo di questa nuova edizione è, infatti, il chiaro aumento del numero di strutture in elenco, nonostante il prolungarsi delle difficoltà internazionali nel settore turistico. Aumentata soprattutto l’offerta di ospitalità di pregio con, al momento attuale, 32 boutique hotel a Malta e 8 a Gozo.

Un numero tale che ha richiesto, per l’edizione 2022, la creazione di una sezione specifica.

“L’ampliamento dell’offerta di boutique hotel – spiega Ester Tamasi, direttore VisitMalta Italia – fa seguito all’apertura e alla ristrutturazione di alcuni nuovi hotel di categoria extralusso avvenute nel 2020. Ciò dimostra che gli imprenditori dell’ospitalità non hanno mai smesso di credere nella destinazione, continuando ad investire in Malta”.

In particolare, “il nuovo segmento di riferimento – rimarca Tamasi – è quello altospendente come dimostrato anche dalle strategie promozionali messe in atto da VisitMalta nei recenti anni. L’arcipelago maltese, con il suo straordinario patrimonio culturale, unito ad una natura straordinaria, un’offerta enogastronomica sempre più ricercata e servizi personalizzabili dagli alti standard, si dimostra essere una meta perfetta per il turista in cerca di qualità ed esperienze raffinate”.

Tags:

Potrebbe interessarti