Creo: interesse e voglia di ritornare a viaggiare

Grazie ai corridoi turistici e alle aperture di alcune delle destinazioni tailor made più importanti, decolla l’estate di creo. “Siamo contenti del movimento che si sta creando, nonostante ancora le regole di rientro in Italia dai Paesi extra Ue non siano agevoli, abbiamo riscontrato grande interesse per le nostre proposte e tanta voglia di ritornare a viaggiare da parte dei clienti”, dichiara Luigi Leone, direttore di prodotto.

Le mete più richieste

A detta del manager “le destinazioni più richieste sono Stati Uniti, Polinesia Francese, Emirati Arabi, Thailandia, Australia, Perù, ma anche Aruba, Santo Domingo e destinazioni attualmente chiuse come ad esempio il Giappone, che tanti agenti attendono con impazienza. Anche i viaggi di nozze sono alimentati da un rinnovato ottimismo e molte sono le conferme in tal senso; i clienti richiedono serenità nello scegliere e vivere la propria vacanza e questo possiamo garantirlo, grazie alle scelte che abbiamo fatto in ambito assicurativo”.

Anya Bracci, direttrice commerciale e marketing fa presente che le adv “hanno trovato in creo un alleato, un operatore che con semplicità gestisce le loro richieste. Il nostro booking preventiva al telefono quotidianamente. Il contatto telefonico, l’ascolto delle esigenze e lo scambio di qualche battuta tra il caricamento di un servizio e l’altro sono importanti in questo particolare momento. Per questo abbiamo ideato un modello commerciale che rispecchiasse questa voglia di semplificare e che a gran voce in molti operatori del settore richiedevano”.

I punti di forza

Tra i punti di forza del t.o. il fatto che il team si componga di persone che “mettono al servizio degli agenti la loro competenza, preventivando direttamente in linea; la percentuale di guadagno dell’agenzia viene calcolata sull’intero importo del pacchetto. Restano escluse solo le tasse. Non sono previsti adeguamenti. Le pratiche, una volta confermate, non subiscono variazioni, se non richieste”. Quanto alla assicurazione sono “previste le migliori coperture assicurative lato medico (incluso Covid-19) e annullamento. E’ stata inoltre sviluppata la speciale copertura commissioni agenzia in caso di recesso del cliente. Le penali di annullamento viaggio sono del 15% fino a 5 giorni dalla partenza. 100% da 4 a 0 giorni; infine creo ogni conferma prevede in omaggio un’esperienza (da usufruire in loco), per il cliente”.

Tags:

Potrebbe interessarti