Tecnologie digitali, Air Europa e Amadeus insieme per velocizzare il check in

Per facilitare e velocizzare il transito dei passeggeri in aeroporto, Air Europa ha implementato nei suoi sistemi la convalida della documentazione sanitaria direttamente nella fase di check-in online.

Air Europa è la prima compagnia aerea al mondo ad aver integrato le nuove funzionalità della piattaforma Amadeus Traveller Id che permette di validare, al momento del check-in, tramite il sito web o l’app della compagnia aerea, il certificato di vaccinazione, i risultati della Pcr o dell’Antigenico e/o il modulo Plf(Passenger Locator Form), a seconda della documentazione richiesta dal Paese verso il quale si sta viaggiando.

 

Inoltre, i passeggeri possono fornire la documentazione nel formato digitale a loro più comodo, scansionando il codice QR o condividendo una foto del documento fisico.

Una volta che il documento sarà convalidato online, il passeggero non dovrà ripresentarlo al check-in o all’imbarco, poiché approvato nel sistema informatico della compagnia aerea e potrà essere consultato in sicurezza durante il viaggio.

 

I passeggeri dovranno portare con sé la documentazione salvata sui propri dispositivi o su supporti cartacei, nel caso fosse richiesta in qualsiasi altro momento del viaggio.

“La collaborazione con Amadeus offre notevoli vantaggi per i nostri clienti che potranno volare con maggiore semplicità, sicurezza, efficienza e comfort”, sottolinea Oscar Riolobos, Web Business Manager di Air Europa.

 

“È un grande piacere – dichiara Christian Warneck, VP, Safe Travel Ecosystem, Amadeus – collaborare con Air Europa e vedere implementata la nostra tecnologia innovativa su tutte le rotte operate dalla compagnia. Con Safe Travel cerchiamo di facilitare l’organizzazione di viaggi più sicuri, confortevoli ed efficienti. Inoltre, tramite il nostro partner Riskline, riusciamo ad aggiornare quotidianamente ogni rotta con le ultime misure adottate, affinché ai passeggeri vengano richiesti solo i documenti necessari per quel viaggio specifico. Questo lavoro sul back-end semplifica ulteriormente e notevolmente il tempo di disbrigo pratiche della compagnia aerea”.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti