Francoforte, con la realtà aumentata alla scoperta del centro



Francoforte vanta uno dei panorami museali più ricchi e interessanti dell’intera Germania, un viaggio nella metropoli sul Meno non sarebbe tale senza la sua preziosa offerta culturale. Lo scorso dicembre, la città ha infatti lanciato un’app di realtà aumentata che permette ai visitatori di esplorare la città storica trasportandoli al tempo delle incoronazioni imperiali. Il funzionamento è molto semplice: mentre visita il centro storico, il turista può usare lo smartphone per inquadrare 4 punti chiave dell’area e sperimentare la fusione tra mondo reale e digitale attraverso la realtà aumentata e le foto a 360 gradi. Infatti, guardando attraverso la fotocamera, gli elementi storici digitalizzati si sovrapporranno al mondo reale, raccontando una storia o una curiosità. Sarà Johann Wolfgang von Goethe, che proprio a Francoforte è nato e cresciuto, a fare da anfitrione e a introdurre i visitatori all’incoronazione di Giuseppe II nel 1764. A fare da scenario, in un passaggio fluido tra antico e moderno, sono la cattedrale imperiale, l’Hühnermarkt nella nuova città vecchia e il Römerberg con il Römer stesso. L’app, creata insieme a Urban Time Travel, è già il secondo progetto di realtà aumentata dedicato alla scoperta del quartiere del DomRömer. Al momento l’app è disponibile per i sistemi operativi iOS e Android in lingua inglese e tedesca.