Costa Crociere, ingenti investimenti <br> sul prodotto e sulla rete agenziale

Tutti i principali indicatori di mercato danno per imminente la ripresa dei flussi turistici internazionali e Costa Crociere si prepara per la nuova stagione di vendita in grande stile.

“Siamo pronti a cogliere tutte le opportunità di mercato che si prospettano alla luce dell’evoluzione del quadro pandemico e della voglia di tornare a viaggiare – spiega il Direttore Vendite di Costa Crociere, Riccardo Fantoni –.

A partire da giugno tornerà a operare l’intera flotta tra Mediterraneo e Nord Europa. Posizioneremo, infatti, ben 4 navi di ultima generazione nel Mediterraneo Occidentale: la nuova ammiraglia Costa Toscana, la gemella Costa Smeralda e Costa Firenze mentre Costa Venezia, a partire da maggio, effettuerà crociere esclusive tra Grecia e Turchia, con partenza da Istanbul. La prossima estate segna anche il grande ritorno del prodotto Nord Europa, dove saremo presenti con 4 navi”. Costa Smeralda presenta, inoltre, la novità “Cruise&Golf”, l’innovativa formula che permette di combinare un’esperienza di golf unica con il relax e il divertimento di una crociera Costa.

Sempre per il periodo estivo, con l’auspicio di norme favorevoli, la Compagnia sta programmando di svolgere le escursioni in modalità libera e, alla luce del progressivo allentamento delle misure in essere, sta lavorando per poterle rendere già disponibili da questa primavera.

 

La nuova ammiraglia Costa Toscana

Le crociere a bordo dell’ultimo gioiello della flotta Costa costituiranno la punta di diamante dell’estate. Dopo il successo delle scorse settimane del “palcoscenico sul mare” al Festival di Sanremo, dove è stata presentata al grande pubblico in anteprima, Costa Toscana salperà da Savona per la prima crociera nel Mediterraneo il prossimo 5 marzo.

La nuova ammiraglia è una vera “smart city” itinerante alimentata a LNG, la tecnologia attualmente più avanzata nel settore marittimo per abbattere le emissioni, che Costa ha introdotto per prima sulle navi da crociera. All’avanguardia in materia di sostenibilità e dall’esclusivo design che omaggia la creatività Made in Italy, navigherà per tutta la stagione nel Mediterraneo Occidentale.

Vogliamo che gli Agenti di Viaggio siano i primi a poterla conoscere dal vivo. Per loro – annuncia Fantoni abbiamo organizzato Discovery Toscana, un giorno e una notte a bordo per vivere bei momenti insieme e provare in prima persona la Nuova Costa il 2 e il 4 marzo a Civitavecchia e Savona”.

 

Costa per il trade

Oltre che sul prodotto, Costa continua a investire anche sul trade: dopo le promozioni lanciate nel mese di febbraio, come il raddoppio delle super commissioni Segui-C, la Compagnia sta infatti preparando nuove, importanti attività a sostegno delle vendite e dello sviluppo del business dei propri Partner.

“Dopo l’introduzione del nuovo Contratto di Valore e il lancio del nuovo sistema di pricing, ancora più chiaro e trasparente, continuiamo a supportare i nostri Partner Agenti di Viaggio. Con il rilancio di Costa Next e il suo ampio e innovativo catalogo di servizi – conclude Fantoni – vogliamo sottolineare ancora una volta il valore che riconosciamo ai nostri Partner, il cui ruolo è per noi da sempre strategico”.