Tahiti forma il trade: parte un nuovo percorso

Prende il via un nuovo percorso, che di mese in mese offrirà una panoramica sulle principali attività e tematiche che caratterizzano una vacanza nelle isole di Tahiti, oltre a un approfondimento su ciascuno dei cinque archipelaghi che compongono la destinazione.

Gli appuntamenti

La partenza è oggi, 22 febbraio con un primo appuntamento dedicato al diving. Ci sono decine di siti d’immersione in ogni isola e atollo e operatori esperti e certificati si occuperanno di tutti i dettagli. Gabriele Cavallotti (Tahiti Tourisme Italia), Maylis Esquevin (Top Dive) e Ottavio Scotto Di Vettimo (Air Tahiti Nui), guideranno i partecipanti alla scoperta del fondo marino de Le Isole di TahitiIl calendario completo del ciclo di webinar 2022 include nove incontri tematici a cadenza mensile, guidati da Tahiti Tourisme Italia e alcuni ospiti.

Procedure di ingresso nel Paese

Come si sa una nuova ordinanza prevede, da febbraio, l’inserimento della Polinesia francese tra i corridoi turistici dall’Italia. Le isole sono pronte ad accogliere nuovamente i turisti italiani.Le procedure per l’ingresso in Polinesia, aggiornate costantemente in base all’evoluzione della situazione sanitaria, sono consultabili sul sito di Tahiti Tourisme (https://tahititourisme.it/it-it/covid-19/). In generale, i viaggiatori vaccinati devono iscriversi alla piattaforma Etis, presentare il certificato di vaccinazione e l’esito negativo di un test PCR o antigenico effettuato meno di 24 ore prima della partenza. Questi documenti vanno presentati al momento dell’imbarco insieme alla ricevuta Etis e a una dichiarazione sull’onore con l’impegno a rispettare i protocolli sanitari. Viene richiesto inoltre un test negativo all’arrivo.

Tags:

Potrebbe interessarti