American Airlines estende il “complimentary upgrade”

A partire da domani 2 marzo, American Airlines estenderà l’idoneità all’upgrade gratuito per includere tutti i voli nordamericani per i membri AAdvantage con status Platinum e Gold.

Il cambiamento sarà significativo visto che attualmente i membri Platinum e Gold devono utilizzare sticker di upgrade sui voli superiori alle 500 miglia, con uno sticker richiesto per ogni 500 miglia aggiuntive di lunghezza del volo e ognuno costa in genere 40 dollari.

Con il nuovo sistema, American farà automaticamente le richieste di upgrade per i membri Platinum e Gold su quei voli più lunghi del Nord America, proprio come fa con per AAdvantage Concierge Key, Executive Platinum e Platinum Pro membres.

Gli upgrade saranno assegnati su base prioritaria, con i membri AAdvantage con lo status più alto in prima linea.

Tags:

Potrebbe interessarti