Due aerei e 17 nuove rotte: a Venezia la settima base di Wizz Air

Venezia nuova base operativa di Wizz Air. La compagnia ha infatti inaugurato la sua settima base italiana all’aeroporto Marco Polo.

Dallo scalo veneto, grazie all’assegnazione degli aeromobili (due Airbus A321neo) la compagnia potrà offrire 17 nuove rotte, oltre a quelle già operate. L’apertura di questa nuova base creerà anche oltre 70 nuovi posti di lavoro diretti e oltre 800 posti di lavoro nell’indotto.

Il vettore collegherà Venezia con 17 nuove destinazioni: Cagliari, Lamezia Terme, Olbia, Lampedusa, Casablanca, Reykjavik, Mykonos, Santorini, Palma De Mallorca, Fuerteventura, Tenerife, Tallinn, Londra Luton, Londra Gatwick, Tel Aviv, Praga e Sharm el Sheikh.

“L’apertura della nuova base all’aeroporto Marco Polo di Venezia – ha spiegato Paulina Gosk, corporate communications manager del vettore – sottolinea l’impegno di Wizz Air nei confronti dei passeggeri italiani. L’apertura della base significa anche più rotte a basso costo, così come più posti di lavoro e il nostro supporto per incrementare il turismo in Italia. I nostri moderni aeromobili, così come le nostre migliori misure di protezione, garantiranno le migliori condizioni sanitarie possibili per i viaggiatori, operando allo stesso tempo con il più basso impatto ambientale. Non vediamo l’ora di accogliere i passeggeri a bordo con un ottimo servizio e un sorriso, mentre ci sforziamo di diventare la compagnia aerea più attenta all’ambiente d’Europa”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti