Grimaldi Lines, nuovo sito nell’ottica dell’inclusività

Un sito web ancora più accessibile e facilmente navigabile anche per gli utenti con disabilità fisiche e cognitive. E’ quanto realizzato da Grimaldi Lines in partnership AccessiWay, la startup specializzata in soluzioni informatiche che trasformano i siti web in strumenti fruibili da una larghissima platea.

Nessuno escluso

“In coerenza con l’ampio e differenziato target di clienti cui ci rivolgiamo ed in linea con l’accessibilità delle nostre navi e terminal, abbiamo pensato di rendere facilmente navigabile a tutti anche il nostro sito web – dichiara Francesca Marino, passenger department manager di Grimaldi Lines –. L’inclusività è un valore chiave per la nostra compagnia di navigazione, che già da tempo ha varato un progetto dedicato al turismo accessibile in ogni suo aspetto”.

L’obiettivo è chiaro. “Insieme a Grimaldi Group vogliamo far sì che nessun utente si senta escluso. La nostra priorità è che il maggior numero possibile di siti web sia accessibile alle persone con disabilità, coinvolgendole e dando loro la possibilità di fruire appieno di tutti i servizi offerti online – spiega Alessandra Savio, head of business development di AccessiWay -. L’accessibilità sta anche nelle piccole cose e solo quando renderemo davvero Internet accessibile parleremo di vera integrazione. Speriamo, grazie alla partnership con Grimaldi Group, di sensibilizzare un numero sempre maggiore di realtà sulla tematica per rendere insieme il web un luogo più inclusivo”.

La nuova funzione

La nuova funzione, impostata da Accessiway sul sito www.grimaldi-lines.com, si attiva da ogni tipo di device, cliccando su una piccola icona bianca in campo blu, presente in home page. Attraverso il menù a tendina è possibile ingrandire i caratteri e la spaziatura dei testi, rimuovere contrasti di colore, attivare appositi cursori, nonché impostare la lettura automatica dei contenuti per consentirne la fruibilità da parte di utenti con deficit di tipo sensoriale, fisico-motorio oppure neurologico-cognitivo. L’interesse della compagnia di instaurare un rapporto di fiducia con tutti i clienti, favorendo un dialogo senza barriere, si è manifestata negli anni attraverso una serie di iniziative, tra cui l’apertura di un canale di assistenza dedicato ai viaggiatori con bisogni speciali, partnership con i principali enti che rappresentano persone diversamente abili, organizzazione di un Convegno dedicato al Turismo Scolastico Inclusivo, sponsorizzazione tecnica di manifestazioni sportive paralimpiche e altro ancora.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti