Continuità territoriale, anche Ita nella “partita sarda”

“Accogliamo positivamente la notizia che Ita Airways ha comunicato la sua volontà di operare sulle principali rotte in continuità territoriale da e per la Sardegna”. Lo ha dichiarato la Fit-Cisl a proposito dell’interesse del vettore a entrare nella partita dei voli tra l’isola e il continente.

“Al momento – ha continuato il sindacato – la domanda è superiore all’offerta, per cui i sardi, così come coloro che si recano sull’isola per motivi di lavoro, studio o turismo, stanno incontrando difficoltà a raggiungere la Sardegna. Inoltre è positivo che ci sia più di una compagnia a coprire le rotte, in un’ottica di sana competizione sul mercato”.

Per parte sua, Volotea ha già confermato il suo interesse per la prosecuzione della Cagliari-Roma, e in una nota odierna ha espresso “grande soddisfazione constatando quanto il mercato sardo sia diventato sempre più attrattivo. Prova ne è il recente annuncio dell’interesse di un’altra compagnia aerea disponibile a operare collegamenti dai principali scali dell’isola verso Roma Fiumicino e Milano Linate”.

Volotea ha voluto rimarcare che “sta analizzando in questi giorni i dati sulle rotte operate da e per la Sardegna negli scorsi mesi e sta valutando quali altri collegamenti potrebbero essere operati nello stesso periodo tra gli scali isolani e i principali aeroporti italiani”.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti