Rci, inizia la costruzione di Utopia of the Seas

Inizia la costruzione di Utopia of The Seas. In Francia, a Saint-Nazare, è stato infatti avviato lo sviluppo della sesta nave della classe Oasis di Royal Caribbean International.

Quando sarà pronta, nella primavera del 2024, la prima nave della classe Oasis alimentata a Gnl rappresenterà un’evoluzione della classe.

“Siamo entusiasti di aver dato inizio alla costruzione di Utopia of the Seas. A bordo della sesta nave della classe Oasis gli ospiti avranno la certezza di trovare l’unicità della combinazione tra le caratteristiche esperienze firmate Royal Caribbean e una serie di avventure inedite che ha sempre fatto sì che ogni nave di questa classe riesca a offrire la vacanza definitiva agli ospiti di tutte le età”, ha commentato Michael Bayley, presidente e ceo di Royal Caribbean International.

Nel corso della cerimonia, è stato tagliato il primo blocco di acciaio di Utopia, segnando l’inizio del viaggio di 30 mesi che corrisponde all’iter di costruzione della nave. All’evento hanno preso parte rappresentanti di Royal Caribbean e Chantiers de l’Atlantique, tra cui Jason Liberty, presidente e ceo di Royal Caribbean Group, e Laurent Castaing, direttore generale di Chantiers de l’Atlantique.

Introducendo la prima nave di classe Oasis alimentata a Gln, la linea di crociera farà un ulteriore importante passo verso un futuro basato sull’energia pulita, passo che segue di poco il lancio della sua prima nave in assoluto a Gln Icon of the Seas, che salperà nell’autunno 2023. L’uso del combustibile fossile più pulito attualmente disponibile per le navi da crociera e ulteriori applicazioni ecologiche a bordo di Utopia ne aumenteranno l’efficienza energetica e in generale ridurranno ulteriormente le emissioni.

Tags: ,

Potrebbe interessarti