Quattro valli all’ombra del Monte Rosa, tre adagiate ai suoi piedi e una che lo ammira da più lontano, offrono differenti prospettive per un’esperienza suggestiva. In territorio valdostano sono Val d’Ayas, Valle di Gressoney e Valle di Champorcher, in quello piemontese la Valsesia.

“È la prima volta che partecipiamo a Discover Italy ed è uno dei primi appuntamenti nel post-Covid – spiega Paola Turchetti, responsabile marketing e comunicazione Monterosa Ski -. Speriamo quindi di capire come sono i trend, le richieste e i mercati ancora o di nuovo interessati alla montagna come destinazione. Il nostro obiettivo è proporci come interlocutore unico della destinazione turistica Visitmonterosa: impianti a fune, strutture ricettive, attività estive e invernali”. “Per riallacciare i rapporti con la clientela straniera puntiamo sulla partecipazione a eventi come questo. Storicamente i mercati più interessati alla nostra destinazione sono UK, Scandinavia, Belgio, Paesi Bassi in inverno mentre per quel che riguarda l’estate Francia, Svezia e ancora il Belgio. Per quanto riguarda le strategie dedicate al mercato italiano, faremo sicuramente delle valutazioni alla fine della stagione invernale, la prima effettiva dopo la pandemia”.

“Riguardo al bilancio 2021 – conclude Turchetti -, anche in questo caso aspettiamo di finire la stagione. In prospettiva, per l’estate abbiamo notato un aumento dell’interesse verso la montagna, ma dovremo capire se è dovuto alle limitazioni sui viaggi, come si è verificato nell’estate 2020, oppure se il trend andrà ad assestarsi”.

Paola Olivari

 

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti