EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE
Omnia Hotels in sinergia con il Porto Turistico di Roma

Nuove frontiere per il gruppo alberghiero Omnia Hotels. Al via la collaborazione con il Porto Turistico di Roma, per permettere agli ospiti dei sette hotel romani del gruppo di fruire dei servizi dedicati in questa realtà marina, a poca distanza dal centro di Roma, e allo stesso tempo permettere a clienti del Porto di avere un punto di riferimento preferenziale in città, per soggiorni, riunioni o eventi.

Lo sviluppo

“La nostra attenzione verso la città di Roma ci vede impegnati nell’offrire servizi diversi, non solo agli ospiti dei nostri hotel, ma anche a chi vive o frequenta la città – afferma Francesco Lazzarini, ceo di Omnia Hotels -. Con questo spirito, sinergie e collaborazioni con realtà diverse sono per noi fondamentali, in una ottica di crescita legata al territorio e conseguente valorizzazione”.

Omnia Hotels è la realtà alberghiera creata nel 2019, ha in portfolio sette strutture dislocate nei diversi quartieri della città, 945 camere per gli ospiti, 9 ristoranti e bar, spazi congressuali e per eventi, aree per il fitness e benessere. Il gruppo ha continuato il suo sviluppo, nonostante la complessità del periodo, grazie all’impegno di Francesco e Riccardo Lazzarini, che proseguono l’attività avviata dai genitori più di 35 anni fa, con un’attenzione dedicata all’ospitalità e alla valorizzazione del patrimonio edilizio, soprattutto nella città di Roma.

Il portfolio comprende oggi l’Hotel Donna Laura Palace affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati, il Grand Hotel Fleming immerso nel cuore dell’omonima collina, l’Hotel Imperiale in via Veneto, l’Hotel Shangri La Roma punto di riferimento dell’Eur, l’Hotel Santa Costanza a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana, il Rose Garden Palace in via Boncompagni e il nuovo Hotel St. Martin tra la Biblioteca Nazionale e Piazza Indipendenza.

Il Porto di Roma

Inaugurato nel 2001, il Porto di Roma si trova immediatamente a Sud della foce del Fiume Tevere a 10 minuti di auto dall’aeroporto internazionale di Fiumicino – Leonardo da Vinci e dalle rovine di Ostia Antica, nella zona di pasoliniana memoria dell’idroscalo di Ostia. La posizione è strategica anche per i collegamenti con il centro della città di Roma, raggiungibile con la linea di ferrovia Roma-Lido.

Il complesso rappresenta un moderno concetto di porto turistico, fondato su strutture integrate in grado di offrire una gamma di servizi a ‘mare’ e a ‘terra’, opportunità ricettive sia a livello di business sia per il tempo libero. La struttura portuale realizzata su di una superficie di circa 200mila metri quadrati, interamente servita da rete wifi, comprende 833 posti barca con la possibilità di ospitare mega-yacht fino 60 metri di lunghezza; 80 negozi per attività commerciali e di ristorazione, centro diving e uffici. Una promenade da circa 1.200 metri (con pista ciclopedonale) con sbocco sul lungomare di Ostia, ma anche oltre 10.000 mq di aree espositive; un anfiteatro di 750 sedute all’aperto; 1.400 posti auto su parcheggi interni ed esterni, un cantiere navale attrezzato con Travel Lift da 400 tonnellate; uffici e sedi delle forze dell’ordine – Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizia e Capitaneria di Porto.

Il porto rappresenta un’oasi protetta dove passeggiare, praticare sport, programmare una vacanza o passare qualche ora di svago. La conformazione e la posizione geografica del porto ne fanno un luogo adatto a rappresentazioni ed eventi, alla produzione di iniziative sportive, d’arte, di cultura, di promozione e comunicazione.

Tags:

Potrebbe interessarti