Wizz Air torna a Perugia, nuova rotta per Tirana

Una nuova rotta per Wizz AirSase SpA ha annunciato che la low cost opererà la Perugia – Tirana, che prenderà il via il 6 luglio prossimo.

Il ritorno sullo scalo

I collegamenti saranno operati ogni mercoledì e sabato con Airbus A320 da 180 posti. Si tratta di un ritorno quello di Wizz Air, che ha volato sullo scalo umbro fino ad inizio 2018. Il vettore si sta affermando nel mercato europeo grazie all’efficienza dei suoi servizi, congiuntamente ad una politica tariffaria competitiva.

Atterrata per la prima volta in Italia nel 2004, Wizz Air possiede oggi una flotta di 152 aeromobili, operando da 25 aeroporti italiani, comprese le 7 basi. La nuova rotta è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno che sta mettendo sul mercato italiano.

Paulina Gosk, corporate communication manager della compagnia ha sottolineato che, “da un punto di vista strategico questa nuova rotta rappresenta l’opportunità di potenziare il traffico aereo verso un nuovo scalo e siamo felici di iniziare questa nuova collaborazione con l’Aeroporto internazionale dell’Umbria”.

Soddisfazione espressa anche da Umberto Solimeno, direttore generale dell’aeroporto dell’Umbria, in merito alla possibilità di ospitare il vettore, che “rappresenta un’importante opportunità di crescita, ci consente di servire nuovi mercati, espandendo ulteriormente il network del San Francesco d’Assisi. Con Wizz Air la qualità e la varietà di offerta dell’Aeroporto Internazionale dell’Umbria acquisteranno grande valore. Con Wizz Air le compagnie aeree che operano diventano 8 con oltre 80 voli settimanali, che serviranno 15 rotte, un record assoluto”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti