Atm 2022 scalda i motori. Inaugurazione il 9 maggio a Dubai

L’Arabian Travel Market (Atm) 2022 è pronto ad accogliere il mondo negli Emirati Arabi Uniti da lunedì 9 a giovedì 12 maggio, ospitando 1.500 espositori, rappresentanti di 112 destinazioni globali e 20mila partecipanti previsti. L’evento in presenza sarà seguito da Atm Virtual, che si svolgerà da martedì 17 a mercoledì 18 maggio.

La 29esima edizione di Atm, che si svolgerà al Dubai World Trade Centre (Dwtc) in collaborazione con il Dubai’s Department of Economy and Tourism (Det), costituirà una parte essenziale dell’annuale Arabian Travel Week degli Emirati Arabi Uniti.

Il futuro dei viaggi

In linea con il tema di quest’anno “The future of international travel and tourism“, Atm 2022 presenterà una vasta selezione di sessioni ed eventi, permettendo ai professionisti del settore provenienti da tutto il mondo di discutere le tendenze attuali ed esplorare le opportunità a lungo termine nei settori dei viaggi, dei trasporti, del turismo, dell’ospitalità, degli eventi, delle attrazioni e altro ancora.

“La spesa per i viaggi d’affari in Medio Oriente – spiega Kerry Prince, Chief Growth Officer, RX – è prevista in aumento del 32% quest’anno secondo il World Travel & Tourism Council (Wttc) e queste cifre sottolineano il sentimento positivo che abbiamo sperimentato in tutta la regione. Questo è naturalmente di buon auspicio per un’altra edizione di successo di Atm, fornendo un catalizzatore per mettere la nostra industria saldamente sulla strada di una ripresa robusta e sostenibile, insieme ai nostri partner Det e Dwtc”.

La superficie espositiva dell’edizione di quest’anno sarà oltre l’85% più grande di quella di Atm 2021. Questa crescita è dovuta all’espansione di diverse zone specifiche per settore e regione, tra cui Travel Tech (380%), hotel (71%), Medio Oriente (57%), Africa (56%), Asia (50%) ed Europa (49%).

“Il Dipartimento dell’Economia e del Turismo di Dubai – commenta Issam Kazim, amministratore delegato della Dubai Corporation for Tourism and Commerce Marketing (Dubai Tourism) – è lieto di far parte di questo significativo appuntamento nel calendario del turismo globale e non vede l’ora di discutere ed esplorare le opportunità di crescita sostenibile, in linea con la visione di Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti, e ruler di Dubai per rendere Dubai la destinazione più visitata e la migliore città del mondo in cui vivere e lavorare. Dalla riapertura al mercato globale nel luglio 2020, Dubai non si è mai guardata indietro. Siamo stati in grado di costruire su questo slancio anno dopo anno, portando a un enorme successo dell’Expo 2020 Dubai.  E Atm arriva in un momento in cui il resto del mondo vuole essere parte di questo straordinario viaggio con Dubai. Come città ospitante, diamo il benvenuto ai nostri partner industriali e ai professionisti dei viaggi e del turismo in questo vivace ambiente di networking per condividere esperienze, intuizioni e migliori pratiche per rinvigorire la crescita del turismo in un mondo post-pandemia. Con Dubai che continua a guidare la ripresa del settore degli eventi commerciali internazionali, è anche importante riconoscere il sostegno costante di tutti i nostri stakeholder e partner, che ha contribuito a rafforzare ulteriormente la fiducia che i viaggiatori internazionali hanno riposto nella città come destinazione globale che è aperta, sicura e accessibile“.

Occhi puntati sull’Atm Travel Tech

“Atm 2022 vedrà una gamma diversificata di leader del settore salire sul palco, offrendo approfondimenti di esperti su tendenze, sfide e opportunità da tutto il nostro settore – spiega Danielle Curtis, Exhibition Director ME – Arabian Travel Market -. La nostra sessione di apertura, per esempio, che sarà moderata da Eleni Giokos della Cnn, vedrà la partecipazione di Issam Kazim, ceo di Dubai Corporation for Tourism and Commerce Marketing, Scott Livermore, chief economist di Oxford Economics e Jochem-Jan Sleiffer, president Middle East, Africa and Turkey di Hilton. Uno dei tanti punti salienti dello show, l’evento Atm Travel Tech rinnovato e ribattezzato, precedentemente chiamato Travel Forward, ha subito un’espansione anno su anno di quasi il 400%. Oltre agli ultimi prodotti e servizi della tecnologia di viaggio, l’Atm Travel Tech Stage ospiterà una serie di seminari, dibattiti e presentazioni incentrati sulla traiettoria a lungo termine del turismo in Medio Oriente”.

 

Nella foto, da sinistra: Mark Kirby, head of Hospitality, Emaar Hospitality Group, Issam Abdul Rahim Kazim, ceo, Dubai Corporation for Tourism and Commerce Marketing, Det, Kerry Prince, chief growth officer, RX, Danielle Curtis, exhibition director for the Middle East, Arabian Travel Market e Adnan Kazim, cco, Emirates.

 

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti