Delta Air Lines a Venezia: ripartono i voli per New York e Atlanta

Delta Air Lines è pronta a collegare nuovamente Venezia agli Stati Uniti. Il 6 maggio, la compagnia aerea riprenderà il volo non-stop per New York, a cui si aggiungerà il collegamento non-stop per Atlanta a partire dal 27 maggio. Dai due hub statunitensi i passeggeri Delta in arrivo da Venezia potranno volare in coincidenza verso più di 140 destinazioni negli Usa, e nel contempo i turisti americani disporranno di un facile accesso alla città lagunare e alla sua regione.

Dati delle prenotazioni positivi

“I legami tra Venezia, la sua regione e gli Stati Uniti sono forti. L’Italia è sempre stata una delle destinazioni europee più popolari per i nostri passeggeri e questa tendenza sembra destinata a continuare questa estate – afferma Nicolas Ferri, vp Europe, Middle East, Africa and India di Delta -. I dati delle prenotazioni sono positivi e i nostri voli daranno una spinta all’economia locale, portando migliaia di visitatori in Italia dagli Stati Uniti”.

Prima della pandemia, gli Usa erano il più grande mercato inbound tra i viaggiatori internazionali di Venezia, con quasi 850.000 presenze nel 2019, secondo i dati del Comune di Venezia.

“Delta Air Lines è un partner fondamentale per il nostro aeroporto e il nostro bacino di utenza. Nel 2021, la compagnia aerea è stata l’unica a riprendere i voli diretti verso il Nord America e siamo particolarmente lieti di riaccogliere quest’estate i voli per New York e Atlanta”, ha dichiarato Camillo Bozzolo, direttore commerciale Aviation del Gruppo Save.

I voli per New York

Delta opererà inizialmente un collegamento cinque volte a settimana da Venezia a New York, che diventerà quotidiano a giugno. Il volo sarà operato con un Boeing 767-300, offrirà un totale di 3.024 posti settimanali durante i mesi di punta estivi e garantirà ai passeggeri coincidenze oltre New York-Jfk verso popolari destinazioni statunitensi, tra cui Los Angeles, Miami, Boston, San Francisco e Chicago. I voli, congeniali per quanto riguarda gli orari, includono la gamma completa dei servizi di bordo Delta, tra cui pasti, bevande, intrattenimento in volo e messaggistica mobile.

I voli per Atlanta

A partire dal 27 maggio, Delta collegherà quotidianamente Venezia con Atlanta. Grazie alle coincidenze dal più grande hub statunitense di Delta, i passeggeri potranno raggiungere tutti gli angoli degli Stati Uniti, tra cui destinazioni in Florida e California, che si stanno rivelando le più popolari. I voli saranno operati con un Boeing 767-300 che offre 3.024 posti settimanali. I voli includono i pasti e l’intrattenimento a bordo.

Le nuove cabine

La novità di quest’estate è la cabina premium economy del vettore, Delta Premium Select. I passeggeri potranno provare questa esperienza di volo premium e disporre di poltrone più ampie con più spazio per le gambe e maggiore reclinabilità rispetto alla Main Cabin, oltre a poggiatesta e poggiapiedi regolabili e schermi di intrattenimento più grandi. Delta offre anche la business class Delta One, oltre a Delta Comfort+ e Main Cabin su tutti i voli, garantendo una maggiore scelta per soddisfare tutte le esigenze e i budget.

In Italia, Delta Air Lines vola anche da Milano e Roma a New York e Atlanta, e da Roma a Boston. Tutti i voli di Delta tra l’Italia e gli Stati Uniti operano in collaborazione con i partner di joint venture di Delta, Air France, Klm e Virgin Atlantic e con il partner di codeshare Ita Airways.

Tags: ,

Potrebbe interessarti