Volotea: new entry Aalborg e Pantelleria da Napoli e Lille da Fiumicino

Volotea, la compagnia aerea low cost che collega tra loro città di medie e piccole dimensioni e capitali europee, vola sempre più in alto sopra i cieli di Napoli e inaugura 2 nuovi collegamenti in partenza dallo scalo partenopeo alla volta di Aalborg e Pantelleria. La rotta per Aalborg, primo collegamento con la Danimarca firmato Volotea, è partita ieri e avrà 1 frequenza a settimana (ogni martedì), mentre il volo per Pantelleria decollerà il 28 maggio 1 volta a settimana (ogni sabato). Oltre ai nuovi voli per Aalborg e Pantelleria, Volotea ha riconfermato una raffica di ripartenze da Napoli: durante il mese di maggio la compagnia riattiva le tratte per Olbia e verso 4 isole greche (Zante, Santorini, Mykonos, Preveza/Lefkada), mentre a giugno ripartono i collegamenti per Cefalonia, Heraklion/Creta e Skiathos e a luglio il volo per Rodi.

Presso lo scalo di Napoli, l’offerta di Volotea prevede un totale di 20 rotte, 9 domestiche – Cagliari, Catania, Genova, Lampedusa, Olbia, Palermo, Pantelleria (novità 2022), Torino e Venezia – e 11 all’estero – 1 in Spagna con il volo per Bilbao, ben 8 verso la Grecia, grazie ai collegamenti per Cefalonia, Heraklion/Creta, Mykonos, Preveza/Lefkada, Rodi, Santorini, Skiathos e Zante, 1 in Francia (Nantes) e 1 in Danimarca (Aalborg – novità 2022).

Non solo: la compagnia aerea annuncia il nuovo collegamento esclusivo Roma Fiumicino – Lille. La partenza del volo inaugurale della nuova rotta per il Nord della Francia è in calendario per giovedì 14 luglio con frequenza bisettimanale (ogni giovedì e domenica). Con la nuova rotta, salgono a 6 le destinazioni raggiungibili da Roma Fiumicino a bordo degli aeromobili Volotea: il volo per Lille, dove recentemente è stata inaugurata una delle basi operative del vettore, si aggiunge a quelli per Nantes e Strasburgo, raggiungibili entrambe con frequenza bisettimanale. Infine, sempre da Roma è possibile decollare anche verso le 3 città sarde di Alghero, Cagliari e Olbia, rotte operate quotidianamente in regime di continuità territoriale.

Durante il periodo estivo, Volotea opererà nel suo network con una flotta di 41 aeromobili (contro i 36 dell’estate 2019): a seguito dell’arrivo di Airbus A320 aggiuntivi, Volotea arricchirà la sua offerta, grazie alla maggiore capacità dei nuovi aeromobili e al loro raggio di volo più ampio. In termini di volume, Volotea aumenterà la capacità dei posti di circa il 40% rispetto al 2019, quando la sua offerta era di 8 milioni di posti. La compagnia aerea prevede di trasportare tra i 9 e i 9,5 milioni di passeggeri quest’anno, circa il 32% in più rispetto al suo record assoluto registrato nel 2019, quando sono stati trasportati 7,6 milioni di passeggeri.

 

Tags:

Potrebbe interessarti