Trento la città più sostenibile in Italia



La città più sostenibile in Italia è Trento, che eccelle per il numero di macchine elettriche registrate e per la disponibilità di stazioni di ricarica. Ottima anche la performance per quanto concerne la quantità di rifiuti riciclati e buona la qualità dell'aria. A dirlo una indagine Omio, la piattaforma di viaggio multimodale in Europa per confrontare e prenotare treni, autobus e voli, che ha analizzato vari fattori, tra cui i servizi di trasporto pubblico e le opzioni di sharing mobility, ma anche la presenza di macchine elettriche e stazioni di ricarica; il traffico, la qualità dell’aria, i km di piste ciclabili e l’offerta di ristoranti vegetariani e vegani. Il secondo e il terzo posto sono occupati da Bolzano e Firenze. La prima riceve il massimo punteggio per il numero di stazioni di ricarica e per i km di piste ciclabili a disposizione di cittadini e turisti, oltre che a un'ottima valutazione della qualità dell'aria, mentre la seconda spicca per opzioni di ristorazione vegana e vegetariana e colleziona un ottimo punteggio per il numero di veicoli di car sharing disponibili. Per Firenze, la qualità dell’aria è di gran lunga superiore se comparata a quelle di altre grandi città di simili dimensioni come Bologna e Bari. Nella foto: Muse - Struttura al tramonto © 2015 Carlo Baroni