Enogastronomia il focus della Grecia

Itinerari Gastronomici in Grecia’”: questo il titolo dell’evento tenutosi a Milano e promosso dall’Ufficio Affari Economici e Commerciali dell’Ambasciata di Grecia, in collaborazione con l’ente ellenico per il Turismo e Aldemar Resorts.

I food tour

“Una vacanza in Grecia non è soltanto mare e sole, ma esperienze da vivere – esordisce Kyriaki Boulasidou, direttore ente nazionale Ellenico per il Turismo -. L’enogastronomia è oggi tra i prodotti di punta della politica turistica del Paese; è cambiata, si è evoluta, è diventata di alto livello”.

Un viaggio attraverso le eccellenze greche, con autentiche esperienze per assaporare e conoscere i prodotti di qualità che la destinazione può offrire. Anche un lungo fine settimana ad Atene e Salonicco basta per immergersi nella cultura locale. Salonicco, inoltre, presenta una cucina ricca di influenze multiculturali. Le due città offrono “food tour” con visite nei mercati più rinomati e tappe con assaggi di prodotti tipici.

Investimenti e nuovi prodotti creati anche nel segmento vitivinicolo, con la nascita dell’Associazione delle Vie del Vino, composta da produttori del Nord della Grecia che hanno dato vita a 8 percorsi attraverso le varie zone di produzione, con visite guidate alle cantine, degustazioni, possibilità di acquistare prodotti locali a km zero e dormire all’interno dell’azienda.

Ma c’è di più. Per esempio una tappa a Santorini per degustare l’Assirtiko, prodotto da un vitigno autoctono a cui piacciono il suolo vulcanico e le stratificazioni di cenere, per visitare le colture dei pomodori, poco più grandi di una ciliegia, per assaggiare le tante ricette con le fave e i pistacchi prodotti sull’isola. Oppure un tour in Messinia, nel Peloponneso, per scoprire la produzione di olio extravergine di oliva, sorseggiare un bicchiere di Ouzo nella famosa isola di Lesbo, partecipare alla raccolta della Masticha a Chios, visitare il museo multimediale e gli oltre 20 ‘Mastichochoria‘, i villaggi della masticha.

Boulasidou ha, inoltre, illustrato la “prima colazione greca”, iniziativa dell’associazione albergatori che mira a coinvolgere i clienti degli hotel proponendo in ogni località i prodotti del luogo.

La cena con menù degustazione che ha concluso l’evento è stata preparata da due chef di Aldemar Resorts e da una serie di aziende sponsor che hanno fornito le materie prime: Athena Food, Ecellenza Ellenica, Panemboriki, Olympus e Hapo (Hellenic Aquaculture Producers Organization) con il marchio Fish for Greece.

Giorgia Cifarelli

Tags: ,

Potrebbe interessarti