Alpitour investe: obiettivo ampliare la quota di mercato del turismo organizzato

L’avvio del terzo trimestre di Alpitour World si caratterizza per una serie di novità, sul fronte comunicazione, incentivazioni per le adv ed eventi. Alle campagne pubblicitarie dedicate ad Alpitour, Bravo, Francorosso e Eden viaggi su televisione, digital e “Out Of Home”, si aggiungono anche le azioni di spinta commerciale rivolte al trade.

Due direttrici parallele

Gi investimenti di Alpitour World corrono su due direttrici parallele, con un obiettivo comune: creare una solida base per riconquistare sempre più i numeri del 2019 e, anzi, ampliare la quota di mercato del turismo organizzato. Come?

Sul fronte comunicazione, raccontando alle persone il mondo del tour operating e le sue possibilità, in ambito commerciale fornendo incentivi e maggiori guadagni che possano rimettere in moto tutto il sistema distributivo. Le adv potranno, infatti, accrescere le occasioni di guadagno attraverso iniziative dedicate ai prodotti Specialties (Turisanda, Presstour e Made), alle proposte Eden viaggi, alle soluzioni Italia e alle vendite su un bouquet di destinazioni europee (Spagna e Grecia in primis) a cui si aggiunge anche il Madagascar.

Per le adv

Parte, inoltre, un programma di eventi calendarizzato nei mesi di giugno e luglio che vede la partecipazione di una selezione di adv alle serate degli European Song Contest al Pala Alpitour, party serali dedicati ai villaggi Alpitour e fam trip in Italia, Grecia, Spagna, Egitto, Maldive e Islanda.

“Le azioni che abbiamo programmato per il trimestre maggio – luglio fanno leva sul continuo coinvolgimento delle agenzie di viaggi in un momento di ripresa del mercato e di una progressiva riapertura delle principali destinazioni outgoing – afferma Alessandro Seghi, direttore commerciale Tour Operating Alpitour World -. Le proposte di remunerazione incrementale, previste dal contratto ONE 2021/22, sia in termini di extra commission (e quindi garantite) sia di over commission (previste ad obiettivo), aiuteranno i nostri migliori partner distributivi a focalizzare la propria attività sui nostri prodotti, così come avvenuto nel corso dei primi due trimestri – sottolinea il maanger -. Crediamo molto che questa fase delicata della stagione estiva necessiti ancora del massimo supporto da parte del nostro gruppo, come dimostrano i grandi investimenti che abbiamo deciso di sostenere”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti