L’ente Grecia aderisce a Fiavet

“Questo è un nuovo passo del processo di internazionalizzazione di Fiavet-Confcommercio, un’alleanza con la Grecia con cui abbiamo un legame consolidato, aperto ad una nuova stagione del turismo nel Mediterraneo”. Così Ivana Jelinic, presidente Fiavet-Confcommercio, saluta l’adesione dell’ente del Turismo greco a Fiavet-Confcommercio.

La la roadmap del futuro

Il rapporto tra la destinazione del Mediterraneo e la federazione trae origine dalla missione dello scorso anno, cui hanno partecipato politici, personalità ed agenti di viaggi accompagnati dai rappresentanti dell’ente del Turismo ellenico in un itinerario tra Atene a Skiathos. “La collaborazione fra i nostri Paesi è fondamentale perché il turismo è un comparto strategico che può solo trarre beneficio dalla cooperazione”, afferma la presidente di Fiavet.

“La Grecia è un Paese ricco di esperienze turistiche e ha un’offerta straordinaria, all’insegna dell’accoglienza e con questa partnership si rinnova la massima disponibilità verso gli associati Fiavet a far conoscere il nostro Paese, la sua cultura e le sue bellezze, anche le più nascoste, a far comprendere come sia una destinazione fruibile tutto l’anno”, afferma la direttrice dell’ente del Turismo ellenico in Italia, Kyriaki Boulasidou.

Questo accordo sancisce la roadmap del futuro di Fiavet-Confcommercio, che vuole essere protagonista della ripartenza, facilitando i suoi associati attraverso rapporti diretti e concreti con le destinazioni internazionali, sottolinea una nota.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti