Aer Lingus: è ripartita la tratta per Los Angeles, via Dublino

La tratta Aer Lingus che collega gli aeroporti italiani di Roma e Milano a Los Angeles, via Dublino, è ripartita il 12 maggio, dopo circa due anni di stop. La Città degli Angeli ora è raggiungibile grazie a collegamenti giornalieri.

Il ritorno della tratta

La tratta di Los Angeles è l’ultima rotta transatlantica ripristinata da Aer Lingus, con voli giornalieri, via Dublino, per la costa Occidentale degli Stati Uniti. Grazie al servizio doganale statunitense per i viaggiatori in partenza dall’Italia per gli Stati Uniti, i clienti Aer Lingus hanno la possibilità di effettuare le procedure di dogana e immigrazione già prima dell’imbarco, direttamente all’aeroporto di Dublino, evitandolo all’arrivo.

Per celebrare il ritorno della tratta, Aer Lingus ha creato una playlist per l’intera durata del volo, è disponibile sul profilo Spotify di Aer Lingus – Spotify – ReLAX con Aer Lingus.

A commentare la ripartenza della tratta è Susanne Carberry, chief customer officer di Aer Lingus, che ha dichiarato: “Siamo lieti di aver ripristinato la nostra tratta per Los Angeles per la prima volta da marzo 2020 e di riunire amici, famiglie e aziende. Los Angeles è una tratta estremamente apprezzata e importante per Aer Lingus, a conferma del nostro impegno nello sviluppo dei nostri collegamenti transatlantici”.

Tags:

Potrebbe interessarti