Ospitalità e design in mostra

Milano torna protagonista dell’hospitality. L’occasione è ancora una volta 196+ forum milan, evento che fin dal 2014, grazie all’idea di PKF hospitality group, si è ritagliato un ruolo di vero e proprio benchmark per gli investimenti e il design nel settore dell’ospitalità italiana. La missione dichiarata del meeting – ed elemento chiave di tutti gli eventi internazionali di 196+ – è quella di mettere in connessione i responsabili delle decisioni nel settore dell’ospitalità. E così lunedì 6 giugno, presso Officina Ventura 14, investitori, sviluppatori, società immobiliari, operatori alberghieri, ma anche consulenti e architetti di tutta Europa si riuniranno per scambiarsi idee e discutere sul settore dell’ospitalità nello spazio eventi progettato da Simone Micheli. Oltre al forum vero e proprio, non mancherà un’area espositiva dedicata al design e alle tecnologie legati al settore dell’ospitalità.

Due volte design

L’edizione milanese del forum assume inoltre una seconda, importante valenza, potendo contare su un doppio focus sul design, vista la concomitanza con il Salone del Mobile, che quest’anno si terrà dal 7 al 12 giugno: un evento che da sempre rende il capoluogo lombardo la capitale mondiale del design, impreziosendo anche l’evento dell’Officina Ventura 14.

Il format 2022

Il format prevede una giornata di tavole rotonde, dibattiti, sessioni interattive, case study approfonditi e opportunità di networking, presentazioni di progetti di design innovativi, insieme ad una mostra dedicata all’ospitalità. Investitori, sviluppatori e operatori dell’hospitality affronteranno le principali sfide del settore e – al contempo – esperiranno un’occasione unica per fare rete e creare relazioni commerciali di valore. Tra i temi al centro dell’evento troviamo hot topic come gli investimenti, il Pnrr, i nuovi progetti e le nuove aperture, ma anche argomenti da “bigger picture” come i nuovi approcci al design – prendendo a modello altri settori – la pianificazione urbana e l’opportunità rappresentata dall’economia circolare. Già l’edizione 2021 del 9 settembre scorso allo Spazio Fuorisalone Ventura aveva visto riuniti oltre 600 partecipanti dal vivo e virtuali, 19 relatori sul palco, 29 partner a supporto dell’evento e 24 nuovi progetti in vetrina.

L’Hotel Design Award 2022

Il momento clou sarà l’Hotel Design Award 2022, che sarà presentato durante il forum. Quindici gli hotel, di nove Paesi europei, che hanno presentato le loro candidature: quattro partecipanti provengono dall’Italia, gli altri da Austria (3), Croazia (1), Danimarca (1), Grecia (1), Paesi Bassi (1), Portogallo (1), Serbia (1) e Svizzera (2). “Siamo felici di presentare il 6 giugno a Milano il premio – commenta Giorgio Bianchi, managing director PKF hospitality group e head of Italy -. Numerosi hotel di fama nazionale e internazionale hanno presentato la loro candidatura e siamo molto curiosi di scoprire chi vincerà l’edizione di quest’anno”. Al concorso hanno potuto partecipare anche hotel completati e aperti in Europa tra gennaio 2021 e giugno. L’Hotel Design Award è aperto ad architetti, designer, proprietari e sviluppatori di hotel in Europa. I criteri per l’aggiudicazione in primis comprendono l’originalità del concept architettonico e progettuale, la qualità architettonica dell’edificio e della facciata e il design degli interni.

Gianluca Miserendino e Stefania Vicini

Tags: , ,

Potrebbe interessarti