Il made in Italy viaggia con Ita Airways

A poco più di sei mesi dall’avvio dell’operatività, Ita Airways procede con il piano improntato all’insegna di made in Italy e sostenibilità. La compagnia ricorda che il nuovo Airbus A350 rappresenta il nuovo ambasciatore della compagnia nel mondo, fregiandosi della maestria di tre talenti italiani per l’evoluzione della sua immagine: le nuove divise realizzate con la consulenza stilistica di Brunello Cucinelli; i nuovi interni degli aerei creati dal designer Walter De Silva e il catering di bordo studiato dallo chef stellato Enrico Bartolini. E ad avvalorare il forte legame con lo spirito azzurro, domani 1° giugno, Ita Airways porterà in volo la nazionale di calcio per la partita contro la nazionale argentina che si terrà allo stadio di Wembley.

Il 2 giugno al taglio del nastro del nuovo volo di Ita Airways Roma Fiumicino-Buenos Aires sarà presente il campione Roberto Baggio a cui è stato intitolato l’Airbus A350 in volo per la prima volta con le nuove divise, il nuovo catering e i nuovi interni.

L’entrata in servizio degli Airbus

Dal 2 giugno saranno tre gli Airbus A350-900 in flotta. Arrivati a Fiumicino da poche settimane sono già pronti ad entrare in servizio, in attesa che si aggiunga nei prossimi giorni la quarta unità prevista a piano. Ita Airways conferma nuovamente il suo piano di sostenibilità della flotta che farà in modo che nel 2025 il 75% degli aeromobili sarà di nuova generazione. Il nuovo Airbus A350-900 ha 334 posti, di cui 33 in Business con poltrone full–flat bed e 39 Comfort Economy con maggiore spazio per le gambe.

La campagna

Domani partirà inoltre la nuova campagna pubblicitaria “Destination: You”, che ruota intorno al concetto di “people-centricity” e – mostrando immagini significative del nuovo prodotto Ita Airways come i nuovi Airbus 350, le nuove uniformi, i nuovi interni e la nuova esperienza culinaria – racconterà le storie di tre passeggeri a bordo alternandole con flashback emozionali del vissuto dietro ad ogni storia.

Nei giorni a seguire alla pianificazione si aggiungeranno importanti maxi-affissioni digitali a Roma e Milano a presidio di aree chiave e una selezionata presenza su stampa periodica. La campagna pubblicitaria sarà inoltre adattata nei mercati internazionali. E sarà anche l’occasione per lanciare il nuovo payoff della Compagnia “The Italian Airline” che sarà da oggi utilizzato a livello mondiale per tutte le attività di comunicazione verso i clienti.

Il network

Dal primo giugno prenderanno il volo le nuove destinazioni da Roma Fiumicino verso Los Angeles e San Paolo, mentre il 2 giugno partirà il primo volo verso Buenos Aires. Inoltre, grazie all’accordo di code share con Aerolíneas Argentinas, i clienti Ita Airways potranno raggiungere giornalmente 34 destinazioni domestiche argentine, in coincidenza via Buenos Aires, acquistando un unico biglietto. A partire dal prossimo 6 giugno, sarà attivo l’accordo di code share con Azul – Linhas Aéreas Brasileiras, che offrirà la possibilità ai passeggeri Ita Airways di raggiungere 8 destinazioni all’interno del Brasile, in connessione via San Paolo. Sugli Stati Uniti l’offerta del vettore a giugno si è poi arricchita della nuova destinazione da Roma Fiumicino verso Los Angeles operata con sette frequenze settimanali. Le novità della summer 2022 di Ita Airways includono infatti anche le mete più gettonate del Mediterraneo, con nuovi voli verso le isole dell’Italia, inclusa la Sardegna servita sia da Roma Fiumicino che da Milano Linate, oltre a Spagna, Grecia e Croazia, e ai voli stagionali nel mese di agosto da Roma Fco e Milano Linate a Lampedusa, Pantelleria, Corfù, Heraklion, Rodi, Ibiza, Minorca e Maiorca. Sempre nel mese di agosto verranno inoltre servite da Roma Fco le destinazioni di Cefalonia, Dubrovnik e Spalato e da Milano Linate la destinazione Salonicco.

Partita ad inizio marzo, la stagione estiva 2022 di Ita Airways prevede 63 nuove destinazioni, di cui 22 nazionali, 34 internazionali e 7 intercontinentali.

 

 

Tags:

Potrebbe interessarti