Ita, al via il Roma-Buenos Aires. Con la “benedizione” di Baggio

È partito, il primo volo di Ita Airways tra Roma e Buenos Aires. Il volo è stato operato con il nuovo Airbus A350, il primo in Italia ed il primo della società.

L’Airbus A350 che ha operato il volo inaugurale è quello dedicato a Roberto Baggio ed è stato proprio il “Divin Codino” a presenziare al taglio del nastro a Fiumicino, salutando ospiti della stampa e passeggeri in una cerimonia che ha avvalorato il forte legame con lo spirito azzurro e Ita Airways, che ha dedicato ai campioni e campionesse italiane dello sport i suoi nuovi Airbus A319, A320, A330 e A350.

Il Roma – Buenos Aires è operato con 5 frequenze settimanali ogni martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica da Roma e ogni lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica da Buenos Aires. Le frequenze in agosto diventeranno giornaliere.

Inoltre, grazie all’accordo di code share con Aerolíneas Argentinas, i clienti Ita Airways potranno raggiungere giornalmente 34 destinazioni domestiche argentine, in coincidenza via Buenos Aires, acquistando un unico biglietto.

“Sono orgoglioso di questa possibilità che mi ha offerto Ita Airways. Quando me lo hanno detto sono rimasto stupito: non avrei mai pensato di avere un aereo con il mio nome! L’elemento a cui tengo particolarmente e che mi lega ad Ita Airways è l’attenzione ai giovani. Stiamo lavorando insieme ad un ‘progetto giovani’ che permetterà a giovani talenti di volare verso mete sempre più alte grazie ad un bando dedicato con la Fondazione Gilardi su progetti Italia-Argentina.” ha dichiarato Baggio.

Partita ad inizio marzo, la stagione estiva 2022 di Ita Airways prevede 63 nuove destinazioni, di cui 22 nazionali, 34 internazionali e 7 intercontinentali. Grazie agli accordi di code share con i maggiori vettori internazionali, Ita Airways continua ad espandere il network anche attraverso le partnership con altri vettori mondiali – che danno una via d’accesso privilegiata ai mercati di più grande interesse per la compagnia, in primis l’Europa e l’America, ma anche l’Africa e l’Arabia Saudita.

In tutto, sono 24 gli accordi di code share siglati ad oggi, per un totale di oltre 300 destinazioni servite su cui Ita Airways appone i propri codici.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti