Singapore a tutto Mice

Dopo la riapertura della città-stato ai visitatori vaccinati senza requisiti di quarantena e test, le previsioni relative all’industria di Meetings, Incentives, Conventions and Exhibitions sono estremamente positive. Singapore Tourism Board (Stb) sta sfruttando questo periodo di ripresa lanciando un programma di incentivi potenziato dedicato ai gruppi Mice internazionali e attraverso una ricca programmazione di eventi nel 2022 e oltre. Grazie a questi fattori si prevede una piena ripresa del settore Mice entro due o tre anni.

Diversi sono gli elementi che indicano che la ripresa del settore stia accelerando. Singapore ha ospitato oltre 200 eventi a cui hanno partecipato circa 49mila delegati nel 2021. Solo nei primi tre mesi di quest’anno (gennaio – marzo 2022), Singapore ha ospitato più di 150 eventi a cui hanno partecipato oltre 37mila delegati. Questo numero è destinato ad aumentare, con almeno 66 eventi internazionali pianificati per il resto del 2022.

 

Bene il programma Inspire Global 2.0

“La comunità del Miice è ansiosa di avere di nuovo l’opportunità di incontrarsi e fare networking di persona. Questo desiderio, così come il recente allentamento delle restrizioni, sono due elementi che pongono l’industria nelle condizioni di una forte ripresa – ha dichiarato Yap Chin Siang, Deputy Chief Executive, Stb -. Siamo desiderosi di accogliere un maggior numero di viaggiatori d’affari nei prossimi anni e speriamo che le esperienze nell’ambito del programma Inspire Global 2.0 incoraggino i visitatori a godere di tutto ciò che Singapore ha da offrire”.

Nell’ambito del programma di Stb, i gruppi Mice qualificati avranno a disposizione nuove esperienze, dalla cucina alle attrazioni, dai tour tematici al team building. Sarà possibile scegliere tra una selezione di quasi 80 esperienze che il gruppo potrà vivere a Singapore, un aumento notevole rispetto alle 54 esperienze introdotte nell’ambito di Inspire Global 1.0.

Stb continuerà inoltre a offrire programmi di assistenza per attirare gli eventi MICE a Singapore. Un esempio è il programma Business Events in Singapore (Beis), che incoraggia l’industria a organizzare eventi innovativi e di qualità a Singapore.

Verso la ripresa

Dall’aprile 2022, Singapore accoglie tutti i viaggiatori vaccinati, senza requisiti di quarantena e test. Fattori come il recente allentamento delle misure Covid-19, oppure l’eliminazione dei limiti di dimensione dei gruppi e di capacità degli eventi, hanno reso Singapore una destinazione ideale per l’organizzazione di grandi eventi, con maggiori opportunità di networking.

Quest’anno segna il tanto atteso ritorno di eventi internazionali, tra cui Food and Hotel Asia – Food & Beverage (5-8 settembre) e Food and Hotel Asia – HoReCa (25-28 ottobre). Si prevede che questi eventi attireranno più di 30.000 partecipanti fisici ciascuno. Nel corso del 2022 Singapore accoglierà anche una serie di nuovi appuntamenti, tra cui la Global Health Security Conference 2022 (28 giugno -1 luglio) e Cosmoprof + Cosmopack Asia (16-18 novembre).

Il ricco programma di eventi Mice riflette la fiducia degli organizzatori nel Paese, come destinazione completa per questo tipo di eventi: la sua vibrante cultura imprenditoriale, le eccellenti infrastrutture, la stabilità del governo e l’esperienza unica nella realizzazione di eventi di alta qualità, senza dimenticare la sua posizione strategica come hub del sud-est asiatico.

Road to sustainability

I professionisti dei viaggi e del settore del Mice sono sempre più spesso alla ricerca di opzioni più sostenibili per la pianificazione degli eventi aziendali. Singapore Tourism Board continuerà a supportare il settore adottando certificazioni di sostenibilità e pratiche green attraverso il programma BEiS.

Per incoraggiare i viaggi sostenibili, il Singapore Mice Advantage Programme (Smap) 3.0 include anche un nuovo focus sulla sostenibilità. In collaborazione con i principali partner turistici, tra cui Singapore Airlines, Changi Airport Group, JetQuay, Sentosa Development Corporation, StarHub, Grab e Nets, il nuovo programma offre ai delegati e agli organizzatori di eventi la possibilità di scegliere di viaggiare in modo sostenibile attraverso opzioni di trasporto ecologiche, tour ecologici e trasporti pubblici scontati su treni e autobus.

Il cammino verso la sostenibilità di Singapore si basa sull’impegno della città-stato nell’ambito del Singapore Green Plan 2030, nonché nell’ospitare eventi legati alla sostenibilità come Ecosperity, che torna per la sua ottava edizione nel 2022.

Tags: ,

Potrebbe interessarti