Qatar Airways Group: solida performance finanziaria

Qatar Airways Group celebra il suo 25° anniversario di attività con la più solida performance finanziaria, che si riflette nel Report Annuale relativo all’anno fiscale 2021/22, con un utile del 200%, superiore al suo massimo storico annuale. Nel periodo più difficile mai vissuto dal settore aereo globale, la compagnia attribuisce tali risultati positivi alla sua agilità e alla sua strategia di successo, concentrata sulle esigenze dei clienti e sulle opportunità di mercato in evoluzione, oltre che all’efficienza e all’impegno dei dipendenti della compagnia in tutto il mondo. Questo profitto non solo è un record per Qatar Airways Group, ma anche rispetto a tutte le altre compagnie aeree che hanno pubblicato i risultati finanziari per questo anno fiscale a livello mondiale.

Utile netto record

Il Gruppo Qatar Airways ha registrato un utile netto record di 1,54 miliardi di dollari durante l’anno fiscale 2021/22. Le entrate complessive sono aumentate di oltre 14.4 miliardi di dollari, con un incremento del 78% rispetto all’anno scorso e un notevole aumento del 2% rispetto all’intero anno finanziario pre-Covid (2019/2020). I ricavi dei passeggeri sono aumentati del 210% rispetto allo scorso anno, grazie alla crescita della rete di Qatar Airways, all’aumento della quota di mercato e ai maggiori ricavi unitari, per il secondo anno finanziario consecutivo. Qatar Airways ha trasportato 18,5 milioni di passeggeri, con un aumento del 218% rispetto allo scorso anno.

Il Gruppo ha generato un Ebitda Margin del 34%, pari a 4,9 miliardi di dollari un risultato superiore a quello dell’anno precedente di 3,2 miliardi di dollari, ottenuto grazie a operazioni snelle, agili e adatte allo scopo in tutte le aree di business. Questi guadagni record sono il risultato delle decisioni prese durante la pandemia per espandere le reti passeggeri e cargo di Qatar Airways, con una previsione più accurata della ripresa del mercato globale, costruendo un’ulteriore fidelizzazione dei clienti e del commercio e l’eccellenza del prodotto combinata con un forte controllo dei costi.

La crescita

Nonostante le sfide poste dal Covid-19, la compagnia di bandiera dello Stato del Qatar è cresciuta fino a raggiungere oltre 140 destinazioni nel 2021/22, aprendo nuove rotte, tra cui Abidjan, Costa d’Avorio; Lusaka, Zambia; Harare, Zimbabwe; Almaty, Kazakistan e Kano e Port Harcourt in Nigeria, oltre a riprendere i voli verso i mercati chiave in Europa, Africa, Medio Oriente e Asia. La compagnia qatariota ha operato ininterrottamente con il più grande network tra tutte le compagnie aeree mediorientali, in base al numero di destinazioni e di voli settimanali.

Le partnership regionali e globali

Nel corso dell’anno, Qatar Airways Group ha mantenuto numerose partnership regionali e globali con l’obiettivo di promuovere il brand in tutto il mondo, tra cui i club sportivi globali – Al Sadd SC, Boca Juniors, Brooklyn Nets, FC Bayern München e Paris Saint-Germain, con la South American Football Confederation e con Fifa. Il gruppo ha, inoltre, continuato a dimostrare il suo costante impegno a sostenere le comunità e le iniziative di beneficenza per tutto il 2021/22. Parallelamente, Qatar Airways Group si pone sempre nuovi traguardi in materia di sostenibilità ambientale nel settore dell’aviazione e ha recentemente pubblicato il Rapporto sulla Sostenibilità 2021 per evidenziare le iniziative chiave e l’impegno del gruppo nei confronti dell’ambiente e della sostenibilità.

Tags:

Potrebbe interessarti