Si amplia il progetto Travel4Impact

Si chiama Travel4Impact ed è un progetto nato nel 2021 in Spagna per supportare l’industria dei viaggi e del turismo con l’obiettivo di migliorare la competitività e l’impatto sostenibile delle piccole e medie imprese. Nella prima edizione l’85% delle Pmi che hanno avviato il programma ritiene di aver migliorato la propria competitività aziendale.

Per la seconda edizione Amadeus e Ie University hanno deciso di estendere il progetto a livello europeo, coinvolgendo come partner per l’Italia Fto per supportare le adv nel loro ruolo fondamentale.

La rete Travel4Impact supporterà le Pmi nel loro percorso di trasformazione digitale e di sviluppo sostenibile. L’iniziativa, che fa parte della strategia di responsabilità sociale d’impresa di Amadeus, è interamente sovvenzionata per le piccole e medie imprese e include opportunità di formazione, tutoraggio e networking.

Le migliori Pmi turistiche italiane saranno selezionate e invitate a partecipare alla fase “Launchpad“. Chi fosse interessato ad aderire al progetto deve compilare il form di partecipazione entro il 31 luglio:

“Quando abbiamo lanciato questo programma in Spagna nel 2021 – commenta Gabriele Rispoli, commercial director Amadeus It Group – abbiamo raggiunto la partecipazione di oltre 20 Pmi. I partecipanti hanno beneficiato di formazione, scambio di conoscenze con altri partecipanti e opportunità di networking. Sono diventati parte di una comunità sponsorizzata da Amadeus e Ie University. Crediamo che anche per il mercato turistico italiano sia importante adeguarsi per affrontare gli importanti cambiamenti in merito a digitalizzazione e sostenibilità. Per questo motivo abbiamo deciso di espandere il progetto Travel4Impact all’Italia”.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti