Nuove esperienze green ad Antigua e Barbuda

Con la sempre crescente richiesta, da parte dei viaggiatori, di esperienze eco-friendly e autentiche, l’ambiente naturale incontaminato delle isole Antigua & Barbuda si rivela una scelta perfetta per una vacanza all’insegna dello spirito “green”. Qui, non può sicuramente mancare una visita al Green Corridor inaugurato nel 2017, Anno internazionale del turismo sostenibile.

Le paradisiache isole gemelle, inoltre, quest’anno hanno lanciato anche una serie di nuove avventure per esplorare la destinazione a contatto con la natura. In barca si può per raggiungere Laviscount Island, l’unico luogo dell’emisfero dove è possibile interagire con un branco di tartarughe giganti di Aldabra. Tra le altre attrazioni da non perdere ci sono le iguane delle Piccole Antille, i pappagalli, i sentieri escursionistici, un’ampia spiaggia e lo snorkeling. Da quest’anno, grazie alla collaborazione con Adventure Antigua è possibile partecipare a un eco-tour che comprende l’isola di Laviscount e la formazione naturale Hell’s Gate.

Un’avventura green attende i viaggiatori anche al largo della costa settentrionale di Antigua, nel più grande parco marino dell’isola che ospita la Great Bird Island.  Qui è possibile incontrare il serpente corridore, che non vive in nessun altro posto al mondo se non sulle isole della costa settentrionale di Antigua. I visitatori possono optare anche per un tour in bici o e-bike. Sei i percorsi tra cui scegliere, che permettono di ammirare la storia, gli scorci panoramici e le spiagge del Paese o esplorare i siti di Antigua dichiarati patrimonio Unesco.

(Photo credit: The Antigua and Barbuda Tourism Authority)

Tags: ,

Potrebbe interessarti