Instagram per le aziende: come si comunica

Un sistema sempre più utilizzato per connettere aziende e potenziali clienti. Stiamo parlando del social network Instagram. Passport Photo Online ha promosso un’indagine presso 1.000 utenti per scoprire come utilizzano la piattaforma e per condividere alcune informazioni utili per le aziende per fare marketing nel modo giusto sul social network.

Risultati chiave

Il 92% degli utenti usa Instagram per seguire un’azienda (dalle 6 alle 10 aziende); il 71% degli utenti Instagram si sente più vicino alle aziende che segue su Instagram; il 93% degli acquirenti è ben più disposto a comprare da un’azienda con cui crea un legame su Instagram, piuttosto che da altre; l’89% degli utenti Instagram preferisce descrizioni brevi (meno di 1.000 caratteri) a descrizioni lunghe (oltre 1.000 caratteri) quando si tratta nello specifico di post di aziende; l’85% degli utenti ha usato Instagram per scoprire nuovi prodotti e servizi su Instagram.

Da segnalare, inoltre, che il 71% degli utenti preferisce Instagram ad altri social network per fare acquisti – per la Generazione Z il numero sale all’82% e alla domanda se Instagram ha mai invogliato all’acquisto anche quando non c’era l’intenzione di farlo, il 79% del campione ha detto “sì”.

I vantaggi

“Secondo i nostri dati – commenta Passport Photo Online – i vantaggi dell’essere attivi su Instagram per le aziende sono molteplici. Non solo permette di migliorare la consapevolezza dell’azienda ma anche di ottenere un incremento del traffico e delle vendite, grazie a clienti più connessi”.

Ma come si deve comunicare? A premiare sono i contenuti creativi, che danno informazioni pratiche, divertenti, in linea con i propri interessi e stimolanti. Le preferenze vanno alle stories (58%), seguite da post (51%), video postati sul feed, reel e dirette.

La piattaforma ha raggiunto oltre 1,4 milioni di utenti attivi ogni mese piazzandola al quarto posto tra i social network più popolari al mondo.

 

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti