Msc Crociere: procedure più fluide per gli Usa

Dal primo settembre Msc Crociere non richiederà più ai residenti negli Stati Uniti di essere vaccinati contro il Covid-19 per le crociere in partenza dai porti statunitensi verso i Caraibi e le Bahamas. Anche se non è più obbligatorio, Msc raccomanda comunque ai passeggeri di vaccinarsi completamente.

Test non obbligatorio per i vaccinati

Il test pre-crociera è consigliato ma non richiesto per i viaggiatori completamente vaccinati. Gli ospiti non vaccinati devono dimostrare di aver effettuato un test virale Covid-19 negativo entro tre giorni dall’imbarco. Gli ospiti di età inferiore ai 2 anni sono esenti dall’obbligo del test. Gli ospiti completamente vaccinati devono comunque mostrare la prova della vaccinazione all’imbarco.

I non residenti

Per i non residenti negli Stati Uniti, Msc richiede la vaccinazione completa per gli ospiti di età superiore ai 12 anni. Indipendentemente dallo stato di vaccinazione, gli ospiti di età pari o superiore a 2 anni devono fornire la prova di un test virale Covid-19 negativo effettuato entro tre giorni dall’imbarco. Gli ospiti di età inferiore ai 2 anni sono esenti dai requisiti del test.

 

Tags:

Potrebbe interessarti