Valtur torna a Mauritius: in portfolio il Long Beach di Sun Resorts

“Uno dei ritorni più attesi del lungo raggio”. E’ così che Nicolaus presenta l’ingresso nella programmazione in esclusiva, e l’apertura delle vendite, per il Valtur Long Beach Mauritius, resort tra i più raffinati dell’intera destinazione.

La new entry si mette fortemente in evidenza anche per la caratura della partnership con un brand di primo piano, quale Sun Resorts, protagonista da sempre dell’hôtellerie mauriziana e tra i maggiori gruppi alberghieri dell’intera area dell’Oceano Indiano.

L’orgoglio in casa Valtur è legato anche al ritorno del brand nella destinazione proprio nella zona di Belle Mare in cui era presente nei primi anni 2000 e Long Beach è da sempre una struttura amata dal turismo italiano anche per la posizione su una delle migliori spiagge dell’isola.

La scelta del resort è strategica anche in relazione all’apprezzamento di cui gode la destinazione e la versatilità dei collegamenti con i principali aeroporti italiani e le migliori compagnie aeree tra cui Emirates, Turkish Airlines, Air Mauritius e Neos, con voli ogni martedì da Milano Malpensa e Roma Fiumicino.

Immancabile, nella miglior tradizione del brand, la varietà delle attività sportive, tra cui il golf, e dedicate alla scoperta del territorio, nonché la scelta legata alle proposte gastronomiche grazie ai suoi cinque ristoranti tra cui il giapponese Hasu, da molti definito la migliore proposta asiatica sull’isola. Fiore all’occhiello, la Spa Cinq Mondes, incentrata su cerimonie antiche, rituali di bellezza, tradizioni curative e ingredienti naturali provenienti da ogni angolo del mondo.

Oltre allo standard elevato, tra gli asset fondamentali per il suo ingresso nella linea Valtur Escape, che raggruppa unicamente 5 stelle e 5 stelle lusso di lungo e medio raggio, figura l’attenzione all’ambiente. Long Beach è stato, infatti, il primo resort mauriziano, oggetto di un completo rifacimento, a ingaggiarsi concretamente nei confronti dell’ecosostenibilità.

“Questa new entry – commenta Emmer Guerra, responsabile prodotto estero – è davvero preziosa per declinare la nostra idea di turismo del futuro che ha come target ideale una clientela che ama la qualità senza compromessi. Siamo davvero molto fieri di vedere sventolare di nuovo la bandiera di Valtur a Mauritius, grazie alla partnership con un brand come Sun Resorts, che ha deciso di aderire a questa affiliazione, partendo dal comune pilastro della propria visione aziendale: la modulazione dell’eccellenza sulla base dei desiderata del cliente. Vogliamo parlare a un target consapevole che sta crescendo sempre di più e che quando viaggia desidera che il proprio benessere, fatto della possibilità di scegliere ciò che desidera ogni giorno, sia perfettamente rispecchiato dal luogo che lo ospiterà. È una sfida che intraprendiamo con passione e con l’ambizione di distinguerci in Italia e su scala internazionale e che pensiamo possa essere anche una risorsa per uno sviluppo sano e duraturo del modello di business di Valtur. In quest’ottica siamo al lavoro per il nostro scouting e andremo presto ad ampliare il nostro portfolio con nuove interessanti proposte”.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti