Il forum di Shopping Tourism riparte con la formula “in tour”

Quinta edizione per il forum Shopping Tourism che riparte con una nuova versione in tour. Prima tappa il 22 settembre ad Ancona, seguita poi da Venezia il 27 ottobre e Bologna il 1° dicembre. L’evento, organizzato dal 2016 da Risposte Turismo, pone l’accento sulle potenzialità dello shopping tourism soprattutto nel nostro Paese patria dei prodotti “made in Italy”. “In una fase storica così complicata – ha dichiarato Francesco di Cesare presidente di Risposte Turismo – è fondamentale prestare attenzione a tutte le componenti che sul piano turistico ed economico possono dare nuova spinta alle dinamiche territoriali. Il fenomeno dello shopping tourism può assumere un ruolo decisivo, in quanto incrocia turismo e commercio e può garantire vantaggi in termini di flussi con importanti ricadute economiche territoriali. Il forum, e il nostro contributo a mettere in relazione il mondo del turismo e quello del retail, vanno letti come occasione per riflettere sugli scenari che si aprono, come affrontarli e quali azioni mettere in campo. Tutto questo attraverso le informazioni sugli orientamenti della domanda, sui mercati sui quali puntare, sui servizi che una destinazione deve offrire. I tre appuntamenti saranno l’occasione per rilanciare l’Italia come destinazione internazionale di shopping tourism”.

Tre tappe, trenta panelist

L’edizione 2022 sarà caratterizzata da sei tavole rotonde e oltre trenta relatori del mondo del retail, del turismo e dei servizi collegati. Nella tappa di Ancona una sessione sarà dedicata al confronto tra luoghi dello shopping, operatori del turismo e retail, con un focus territoriale dedicato ai luoghi del “saper fare” tra le sfide dell’e-commerce e la rinnovata attenzione dei turisti all’unicità dell’esperienza vissuta. Tra i relatori: Francesco Acquaroli presidente di Regione Marche, Maurizio Coltorti a.d. di Coltorti, Alberto Corti responsabile settore turismo Confcommercio-Imprese per l’Italia, Fabrizio Doria, chief development office di Bwh Hotel Group Italia, Alexander D’Orsogna a.d. dell’Aeroporto internazionale Ancona, Andrea Fassi, vicepresidente de Gli Storici – caffè e ristoranti storici d’Italia, Giulio Felloni presidente FedermodaItalia, Ivana Jelinic presidente Fiavet, Gino Sabatini presidente Camera di commercio delle Marche, Luca Zaccomer marketing director di Land of Fashion Outlet Management. Nell’appuntamento di Venezia, l’attenzione si sposterà sulle tempistiche di ritorno dei big shopper internazionali e sull’analisi dei turisti a maggiore propensione shopping per provenienza, profilo e interessi. La sessione conclusiva di Bologna vedrà al centro i nuovi desiderata dello shopping tourist, l’adeguatezza dell’offerta turistica nelle città italiane per questo particolare segmento, oltre all’importanza dei prodotti enogastronomici. In ogni tappa del forum spazio anche ai numeri e all’analisi con la presentazione della nuova edizione di Shopping Tourism Italian Monitor, la ricerca condotta da Risposte Turismo con indagini ad hoc e case history.

Sveva Faldella 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti