Giappone: totale riapertura ai turisti internazionali

Buone notizie dal Giappone. Il Paese ha riaperto le porte a tutti i turisti. Nel corso degli ultimi mesi, il Paese ha adottato misure restrittive sanitarie sempre più leggere fino ad una totale riapertura ai turisti internazionali. Come già comunciato, dall’11 ottobre, non solo chi viaggerà tramite gruppi organizzati, ma anche i turisti individuali potranno accedervi.

I requisiti obbligatori

Rimangono requisiti obbligatori il certificato vaccinale con indicazione delle tre dosi effettuate o, in alternativa, un tampone Coi negativo ad almeno 72 ore dall’ingresso nel Paese.

“Dopo più di due anni di immensi sacrifici da parte dei partner del settore è stato finalmente annunciato il ripristino dei viaggi individuali a scopo turistico – ha commentato Satoshi Seino, presidente di Jnto -. Anche nel corso della pandemia Jnto ha continuato a lavorare a stretto contatto con gli enti locali, i Dmo, le compagnie aeree domestiche e internazionali per prepararsi alla riapertura dei flussi inbound“.

Le attività promozionali

Satoshi Seino ha annunciato che, “sulla scia della rimozione del divieto ai viaggi individuali, del ripristino dell’esenzione dal visto e della rimozione del tetto giornaliero agli arrivi intendiamo riprendere a pieno regime le attività promozionali congiunte con compagnie aeree e agenzie di viaggi. Intendiamo poi affiancare turismo sostenibile, turismo d’avventura, turismo luxury e Mice alla promozione di quelli che sono stati, finora, i punti di forza dell’offerta giapponese come cultura, storia, natura e cucina per accogliere al più presto e in tutto il Giappone i visitatori internazionali”.

Un nuovo inizio

Il presidente si è poi soffermato sulla situazione in cui versa l’economia giapponese, che “è stata duramente colpita dalla pandemia e dai recenti sviluppi che stanno interessando il panorama internazionale – ha detto -, tuttavia, la riapertura permetterà a numerosi turisti stranieri di visitare il nostro Paese, con una conseguente rivitalizzazione delle aree rurali. Questa riapertura rappresenta un nuovo inizio per il Giappone ed è in tale ottica che Jnto intende rinforzare le proprie attività promozionali nonché la collaborazione con tutti i partner del settore”.

Tags:

Potrebbe interessarti