Amo il Mondo: sette nuove destinazioni e un catalogo nozze

Non mancano le novità nella programmazione di Amo il Mondo, il tour operator tailor made di casa Uvet, arricchisce l’offerta con alcune novità che diversificano ulteriormente il prodotto e un nuovo catalogo dedicato agli Honeymooners.

In portfolio sette nuove destinazioni

Il lavoro di scouting sul prodotto di Amo il Mondo non ha conosciuto battute d’arresto neanche durante i mesi della pandemia e ha permesso all’operatore tailor made, per questa fine estate di lanciare sette nuove destinazioni.

 “La sensibilità di chi, da sempre, lavora al fianco delle agenzie di viaggi, come Amo il Mondo – afferma Beppe Pellegrino, direttore generale di Uvet Viaggi Turismo – serve a soddisfare, e a volte anticipare, le esigenze del trade. L’obiettivo è quello di intercettare i desiderata di un’utenza desiderosa di vivere una vacanza lontana dalle rotte più classiche e dai tour di impostazione tradizionale. Nelle prossime settimane Amo il Mondo lancerà dunque, 7 nuove mete e altrettanti tour: India, Giordania, Corea, Islanda, Israele, Laos, Algeria. Per valorizzare al meglio le novità, frutto di un grande lavoro di squadra, supporteremo strategicamente il lancio con un piano articolato e impattante di azioni che conta una campagna social e cover Facebook dedicata, un pieghevole, webinar tematici, banner, Dem e offerte promozionali”.

Il nuovo catalogo viaggi di nozze

Oltre alle sette novità di prodotto, è stato elaborato “un nuovo catalogo viaggi di nozze, che continua ad essere il target più importante per Amo il Mondo – commenta Roberto Servetti, direttore prodotto di Amo il Mondo – nel quale abbiamo riassunte le più belle proposte di tour per gli sposi. Tra quelle più caratteristiche il tour del Laos in treno veloce, per ammirare risaie e la foresta pluviale da un altro punto di vista, la visita della Giordania che include il pernottamento nel deserto sotto le stelle, una proposta con visita a Los Angeles e Isole Fiji con una crociera culturale alla scoperta delle genti e delle tradizioni del Pacifico e, infine, un molto apprezzato itinerario tra Bali, Java e Kura Kura”.

Le altre mete

E’ confermata e rinnovata la programmazione delle altre destinazioni. A fianco di Stati Uniti, Canada, Messico, Caraibi sempre molto richieste Kenya e Tanzania, Sudafrica e Namibia e Seychelles, Mauritius, Maldive, Madagascar e Sri Lanka oltre alle intramontabili Thailandia, Indonesia, Malesia, Indocina, Indonesia fino all’Australia, Nuova Zelanda, Polinesia, Fiji e le Cook.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti