Turismo, i 36 milioni del Fondo unico passano alle regioni

Un’intesa per il trasferimento di 36 milioni di euro alle regioni per iniziative di valorizzazione turistica. L’ha annunciata il Ministero del Turismo, spiegando in una nota che la Conferenza unificata ha approvato il riparto dei fondi del Fondo unico del Turismo – per l’appunto, pari a 36 milioni e in conto capitale – alle regioni.

“Con l’intesa – si legge nella breve nota a firma del dicastero – potranno essere finanziate spese per investimenti riguardanti la realizzazione di interventi e opere per migliorare la fruibilità e accessibilità dei luoghi di interesse turistico”.

Come già annunciato a giugno scorso, i beneficiari possono essere amministrazioni territoriali, enti pubblici, istituti per la gestione del demanio pubblico, concessionari di beni pubblici di interesse turistico; istituti religiosi ed enti di culto. Gli interventi potranno riguardare eventi e manifestazioni sportive, culturale e religioso.

Tags:

Potrebbe interessarti