Ita e le modifiche alla After Sales Policy (in attesa dell’assemblea)

Mentre si attende l’assemblea dei soci, domani in prima convocazione, e l’11 novembre in seconda e tra rumors, riportati dal Corriere della Sera, per cui uno dei principali ostacoli della privatizzazione sarebbe Tap, oggetto di interesse di Air France, Ita Airways introduce novità sulla After Sales Policy, aumentando la flessibilità dei biglietti di breve e medio raggio in classe Economy.

La policy oggi

Per tutti i biglietti del vettore emessi a partire dal 26 ottobre, su destinazioni di breve e medio raggio in classe Economy, è ora possibile effettuare il cambio di data, volo e itinerario. Nel dettaglio, acquistando biglietti in Economy Light, è ora possibile effettuare un cambio biglietto pagando un supplemento di 65 euro, sia su voli domestici che di medio raggio mentre, con la tariffa Economy Classic per il settore domestico è stata introdotta una riduzione di supplemento per il cambio biglietto da 65 a 30 euro e, per destinazioni di medio raggio, il cambio è stato reso completamente gratuito. In tutti i casi, se la classe di prenotazione non fosse disponibile o la tariffa per il nuovo itinerario risultasse più alta, sarà necessario anche il pagamento della differenza tariffaria.

Il Wtm e il mercato britannico

La compagnia partecipa, inoltre, al Wtm di Londra, in calendario da oggi fino al 9 novembre, nel Padiglione Italia insieme a Enit (numero EU 200). La presenza di Ita Airways avrà come obiettivo quello di promuovere l’offerta per il mercato britannico, doveil vettore opera più di 90 voli settimanali di andata e ritorno tra Londra e i suoi due hub di Roma Fiumicino e Milano Linate.  Sono due i collegamenti giornalieri da Roma e Milano per Londra Heathrow, per un totale di 28 voli settimanali di andata e ritorno rispettivamente da Fiumicino e Linate, e 36 voli settimanali di andata e ritorno da Milano per l’aeroporto di London City.

Il Regno Unito è uno dei mercati più strategici per la compagnia in Europa. Ita continua a investire in quest’area anche attraverso la campagna pubblicitaria multicanale che sarà on-air a Londra fino al 1° dicembre. Declinata sul claim “Destination: You”, la nuova campagna sarà visibile sugli schermi digitali delle principali stazioni ferroviarie e metropolitane della città, tra cui Waterloo, Bond Street, Euston, Kings Cross, Piccadilly Circus e nell’imponente edificio NOW di Tottenham Court Road. Sarà inoltre avviata un’incisiva campagna di banner pubblicitari online.

Accanto alla nuova iniziativa pubblicitaria, debutta un’offerta commerciale per i propri clienti nel Regno Unito e che prevede tariffe speciali per volare da Londra verso selezionate destinazioni in Italia.

“Voglia di Volare”

Ita Airways lancia inoltre oggi “Voglia di Volare”, il corso nato per aiutare le persone a riscoprire e ritrovare il piacere di volare e lo fa accogliendole nel cuore delle sue attività, presso il Flight Center della compagnia, il luogo dove si addestra il personale di volo e si può toccare con mano il mondo dell’aviazione ed assaporare la bellezza di “volare” prima di prendere l’aereo.

“Voglia di Volare” oltre che a Roma avrà delle sezioni anche all’aeroporto di Milano Linate. In particolare, le prossime date in programma saranno il 15-16 novembre e 13-14 dicembre presso il Flight Center di Ita Airways a Roma Fiumicino e il 29-30 novembre a Milano Linate.

“Voglia di Volare” è rivolto non solo a chi non ha mai volato, ma anche ai viaggiatori occasionali o abituali per i quali volare ha sempre comportato qualche pensiero. I corsi si sviluppano attraverso una esperienza di due giorni grazie a cui i partecipanti potranno affrontare le tematiche psicologiche, incontrare un comandante di Ita Airways per approfondire le tematiche aeronautiche, sperimentare il simulatore di volo, effettuare un volo accompagnati dallo staff della compagnia, beneficiare di un anno di assistenza post-corso su tutti i voli.

L’attività rientra nella strategia di Ita Airwaysdi porre il cliente al centro del proprio business, studiando azioni sempre più efficaci per soddisfare ogni esigenza del cliente.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito .

Tags:

Potrebbe interessarti