EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE
Baglioni nelle mani della messicana Palace Resorts

Un’altro gioiello dell’ospitalità italiani passa in mani straniere: l’azienda messicana Palace Resorts diventa azionista di maggioranza di Cogeta Spa, la holding che controlla Baglioni Hotels & Resorts, acquisendone il 75%.

Guido Polito rimane ceo del gruppo “per dare continuità al lavoro sinora svolto con l’obiettivo di espandere il brand in Europa, Asia e Medio Oriente”, afferma una nota. L’operazione, prosegue la nota, “apporta reciproci vantaggi: Baglioni Hotels & Resorts potrà rafforzare la sua presenza e notorietà sul mercato Usa: quest’ultimo rappresenta il 70% del business di Palace Resorts e permetterà di entrare in contatto con i 75.000 membri del Palace Elite Vacation Club, che hanno Maldive e Italia come mete preferite di viaggio. A ciò si aggiunge una maggiore efficienza e diminuzione dei costi operativi, e soprattutto nuove aperture a partire da Italia ed Europa, grazie alla diretta acquisizione da parte della divisione Real Estate di Palace Resorts. Quest’ultima a sua volta potrà estendere l’attuale portfolio con l’aggiunta di destinazioni europee di pregio, guadagnando la consolidata esperienza manageriale del team Baglioni che gestirà le future proprietà in Europa, Asia e Medio Oriente. L’iconica e ospitalità di lusso Made In Italy sarà così esportata nelle Americhe e nei Caraibi, diversificando l’offerta disponibile per i membri e clienti Palace Resorts”.

I commenti

“Sono lusingato che la famiglia Chapur abbia riconosciuto il nostro potenziale di sviluppo in ambito nazionale e internazionale, in qualità di primario brand europeo di accoglienza ai massimi livelli. Continuando a ricoprire la carica di ceo del Gruppo avrò modo di proseguire, insieme a Giuliano Rocchi, vice president, e al management team, il lavoro iniziato e svolto con dedizione da mio padre Roberto Polito quasi 50 anni fa”, dichiara Guido Polito, ceo dal 2011.

Abbiamo investito nella Collection Baglioni Hotels & Resorts per svariate ragioni, a cominciare dalla gentilezza e serietà professionale di tutto lo staff dentro e fuori gli alberghi. Sarà un piacere lavorare a fianco del ceo partner Guido Polito che ha posizionato l’azienda sulla scena internazionale quale emblema dell’arte dell’accoglienza italiana, calorosa ma al contempo discreta. Insieme cresceremo grazie a nuovi investimenti in Europa, Asia e Medio Oriente e alla comprovata esperienza sul campo di Baglioni. I nostri membri del club Palace Elite avranno la possibilità di viaggiare verso nuove destinazioni”, afferma Gibran Chapur, executive vice president.

Il deal rappresenta una delle maggiori operazioni europee del 2022 ed è stata concepita e promossa da Charles de Ros Wallace di Geskaria Investments e dall’avv. Paolo Casucci di CDT Advisory. Il Gruppo Baglioni è stato assistito dallo Studio Legale Casucci Di Tardo & Associati (CDT Legal) con il team guidato dall’avv. Mark A. S. Paolini e l’avv. Silvia Gabbrielli. Per la Trust Company, l’ avv. Raffaella Sarro ha gestito tutte le questioni relative al trust.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato