La startup Kombo punta sull’Italia

In Francia, da oltre 6 anni Kombo consolida le offerte di oltre 400 operatori di autobus, treni e aerei su un’unica piattaforma. Ora la startup francese ha annunciato il suo lancio in Italia e consente di acquistare biglietti di autobus e aereo a basso costo – compresi Flixbus, BlaBlaBus, Itabus, Marino e Marozzi – e ridurre la loro impronta di carbonio optando per mezzi di trasporto più sostenibili. Aggregando le offerte di tutte le compagnie, Kombo limita le fluttuazioni dei prezzi, consentendo ai viaggiatori di risparmiare fino all’80% del prezzo dei biglietti.

Kombo ha affidato a Carlotta Schneck la responsabilità della sua distribuzione in Italia.

Facile e rapido

Su Kombo, in pochi minuti, è possibile acquistare un biglietto al prezzo più basso del mercato. Inoltre, grazie ai numerosi filtri, è possibile scegliere il percorso più adatto: il più veloce, quello diretto, gli orari di partenza e molto altro ancora.
Kombo si impegna anche per l’ambiente, promuovendo mezzi che consumano meno CO2 degli aerei. Inoltre, se si sceglie di acquistare un biglietto aereo, si ha la possibilità di piantare un albero per compensare la CO2 consumata durante il viaggio.

300mila tratte combinate

Grazie alla sua tecnologia che incrocia i dati di oltre 10mila percorsi diretti, Kombo offre più di 300mila tratte combinate in tutta Europa per viaggiare in modo più rapido e conveniente. Quando non esiste un percorso diretto, un algoritmo trova rapidamente la soluzione ideale.

Inoltre, con la garanzia Kombo, è possibile modificare o annullare il biglietto e ottenere un rimborso quando ciò non è possibile con le garanzie della compagnia di trasporto.

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato