Alla scoperta dei mercatini sul Lago di Costanza



Addobbi natalizi, atmosfere suggestive al porto e nei centri storici, nella corte di un castello o a bordo di una nave. L’Avvento è una stagione speciale nella regione del Lago di Costanza (Bodensee in tedesco). Nei diversi Paesi che fanno parte del comprensorio – Svizzera, Germania, Austria e Principato del Liechtenstein – i tradizionali mercatini sono occasione di svago e divertimento, ognuno con la sua particolarità. Le distanze ravvicinate fra le varie località permettono di visitarne diversi, anche nel corso di una stessa giornata e in nazioni differenti, spostandosi in treno, in auto o anche via acqua. Sul Bodensee sono diversi i mercatini di Natale che si tengono direttamente lungo il porto, a cominciare dal quello lungo il porto di Costanza, il più grande della regione: con 150 casette in legno addobbate per l’occasione, offre la possibilità di salire a bordo della Nave di Natale ancorata alla banchina che ospita, al piano più alto, l’angolo Ice Bar con un panorama a 360° Si può optare anche per San Gallo, soprannominata “città delle stelle” perché ha circa 700 grandi decorazioni a 14 raggi e dal diametro di due metri installate per abbellire  la città vecchia. E’ in questa cornice che si tiene il mercatino di Natale cittadino, la cui attrazione speciale, oltre alle tante bancarelle, è l'albero di Natale che adorna il sagrato della abbazia, patrimonio Unesco. Nella regione austriaca del Vorarlberg il mercatino di Bregenz, sulla Kornmarktplatz, propone stand natalizi con i dolci della tradizione, oggetti in vetro e in legno e morbidi capi di vestiario in lana. Feldkirch, infine, ospita uno dei mercatini di Natale più belli di tutta l’Austria, allestito all’ombra del vecchio castello, tra le vie e i portici del centro storico. Decorazioni floreali, oggetti d’artigianato, dolciumi e prodotti gastronomici del territorio sono i protagonisti di questo mercatino.   Nella foto il Mercatino di Natale al porto di Lindau, credits Lindau Tourismus, Wolfgang Schneider