City break ad Atene con Sky Express

Atene meta da city break fuori stagione. Niente di più facile grazie ai nuovi voli della più giovane e più green compagnia greca Sky Express, che garantisce collegamenti cinque volte alla settimana da Milano Malpensa e tutti i giorni da Roma Fiumicino. I prezzi sono competitivi e il servizio è buono (ci sono anche alimenti bio a disposizione).

I movimenti

Il successo è dimostrato dal numero dei passaggi, che ha raggiunto nel 2022 quota 3.500.000. La flotta,  composta da  8 Airbus A320 neo e 1 Airbus A320ceo e 10 Atr, tra 72-500 e 72-600 e 42-500, serve 22 destinazioni domestiche e 24 internazionali in tutta Europa8. E’ una compagnia attenta alla riduzione delle emissioni di CO2, che con l’Airbus A320 Neo riesce a contenere al di sotto del 50% dello standard attuale di NOx e anche per quanto riguarda quelle sonore, ridotte del 50% rispetto all’a/c della generazione precedente, mentre gli Atr sono per il 18% più verdi della concorrenza (secondo Skyscanner, ndr) e meno rumorosi rispetto ad aeromobili simili.  Si tratta di impegni importanti in linea con gli Sdgs del 2030.

Le sistemazioni

Tra gli hotel ateniesi dove alloggiare, spicca l’Herodion, a pochi metri dal Partenone e dall’Acropoli ( rispettivamente 289 metri e 85 come cita il menu del ristorante ) al punto che dai balconi pare di poterlo toccare.

“Il nostro gruppo H&P Hotels, del quale fanno parte anche i vicini hotel Irodeio e Philippos – dichiara il direttore Alexandros Delipamidis – ha completato quest’anno i suoi 47 anni di attività. Tutte e tre le proprietà  si trovano nel quartiere più storico di Atene. In un ambiente sempre più competitivo, l’esperienza, la fornitura di servizi di alto livello e la costante ricerca per migliorare ci hanno portato a una serie di azioni migliorative, tra cui la radicale ristrutturazione di tutte le 90 camere dell’Herodion nella primavera del 2022 e al 4° piano è stata aggiunta un’area di allenamento all’aperto”. Questo come molti altri dell’associazione albergatori di Atene e della regione Attica, ogni mattina a colazione propongono cibi locali, indicati dal cartellino greek breakfast, per avere la certezza di assaggiare sapori del territorio. Anche se la città si gira bene da soli è utile farlo con una guida, per cogliere e comprendere al meglio la ricca storia di questa metropoli, scoprendo che Atene è un nome plurale perché in realtà all’inizio era composta da molti piccoli paesi e magari sorseggiando un caffè nello storico locale Loumidi Caffè per poi terminare il tour all’Athens Capital M Gallery, uno dei più lussuosi alberghi del centro, con una spettacolare vista sull’acropoli, dove la notte mette in risalto il Partenone perfettamente illuminato. o.d’a.

Tags: ,

Potrebbe interessarti