Ferrovie, il 4G anche in galleria tra Milano e Firenze

L’Alta Velocità sempre più connessa. Il gruppo Fs Italiane, Tim, Iliad, Vodafone e Windtre hanno infatti comunicato di aver attivato, nei tempi previsti dal cronoprogramma, l’impianto di copertura radiomobile con tecnologia 4G lungo la tratta e nelle gallerie della linea Alta Velocità Bologna-Firenze. A luglio scorso i lavori di upgrade verso la tecnologia 4G erano già stati completati nelle gallerie tra Milano e Bologna.

La nuova attivazione consente di ottenere la completa copertura della tratta AV Milano-Firenze. Nelle prossime settimane continueranno le verifiche tecniche necessarie da parte di Tim, Rfi e degli altri operatori. I lavori hanno riguardato, oltre che l’upgrading degli impianti di telecomunicazione, anche il potenziamento degli apparati di alimentazione della linea.

Nel corso del 2023 i lavori verso la tecnologia 4G proseguiranno da Firenze fino a Roma e Napoli e, come da cronoprogramma, da Torino a Milano e da Bologna a Venezia. L’obiettivo del gruppo FS è di estendere queste attività anche alle linee convenzionali, a partire dalle tratte a maggiore frequentazione, a beneficio dei passeggeri dei treni Intercity e Regionali e delle imprese ferroviarie del trasporto merci.

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti