Delta, vola il wifi di bordo

Delta offrirà a tutti i passeggeri, in partnership con T-Mobile, la connessione wi-fi veloce e gratuita a bordo sulla maggior parte dei voli domestici a partire dal 1° febbraio. Delta è la prima grande compagnia aerea statunitense a offrire il wi-fi gratuito come elemento centrale della sua customer experience.

La compagnia installerà il servizio su oltre 700 aeromobili abilitati Viasat entro la fine del 2023 e ha annunciato di voler offrire il wi-fi gratuito sulla sua flotta internazionale e regionale entro la fine del 2024.

Come a terra

“Al lavoro, a casa e in ogni dove la connessione è un elemento imprescindibile della nostra quotidianità, e un viaggio con Delta non deve fare eccezione” ha detto Ed Bastian, ceo di Delta al Ces 2023 di Las Vegas. “Il nostro progetto è da tempo quello di poter offrire a 9.000 metri di quota un’esperienza simile a quanto si vive a terra”.

I passeggeri potranno accedere al nuovo servizio, in linea con la filosofia Delta di offrire viaggi sempre più personalizzati, utilizzando le proprie credenziali SkyMiles o registrandosi, a terra o in volo, al programma di fidelizzazione per connettersi gratuitamente a bordo.

“In T-Mobile siamo convinti che rimanere in contatto quando si viaggia dovrebbe essere un’esperienza facile e senza soluzione di continuità”, ha affermato Mike Sievert, ceo di T-Mobile. “I clienti di T-Mobile ottengono già il wi-fi gratuito in volo e ora stiamo collaborando con Delta per offrire questa esperienza a tutti i passeggeri, indipendentemente dal loro provider wireless, in modo che chiunque viaggi con Delta possa accedere alla connessione wi-fi, dal decollo all’atterraggio.”

Delta ha inoltre annunciato i suoi piani per il Delta Sync Exclusives hub, una piattaforma mobile accessibile con le credenziali SkyMiles con l’obiettivo di migliorare l’esperienza di connessione a bordo con offerte esclusive, contenuti e intrattenimento firmati da brand conosciuti e che fanno parte della vita quotidiana della maggioranza delle persone. Delta lancerà il Delta Sync Exclusives hub questa primavera.

Tags: ,

Potrebbe interessarti