Sei Nazioni, a Roma il grande rugby è “meta” turistica



Allo Stadio Olimpico, il 5 febbraio, con Italia-Francia prenderà il via il Sei Nazioni 2023. Chi viene a seguire le partite coglie anche l’occasione per conoscere il patrimonio artistico, architettonico e culturale di Roma. Stando al Campidoglio, la serie genera per Roma un indotto che va dai 27 ai 37 milioni di euro.