Destination management: i tre obiettivi di DestinAction

Connettere le conoscenze di giovani professionisti del destination management con aziende e pubbliche amministrazioni che richiedono un supporto per sviluppare ed implementare nuove strategie di promozione. È questo l’obiettivo di DestinAction, realtà nata a settembre del 2021, che oggi conta un centinaio di associati e 13 persone nel team operativo.

I tre obiettivi

“Ci muoviamo su tre obiettivi principali: fare networking (sui principali canali social e newsletter), concentrarci su formazione e sviluppo (grazie soprattutto ai bootcamp nei quali ci focalizziamo su progetti di valorizzazione di singoli territori) e favorire la connessione e l’inserimento nel mercato del lavoro in maniera verticale sul destination management”, spiega la presidente Lucia Tucci.

A dicembre DestinAction ha preso parte alla Destination Design Conference di Finale Ligure, un’importante occasione di confronto con altri player del settore. “Prossimamente dovrebbe concretizzarsi un nostro progetto di sviluppo ideato su un comune delle Marche – prosegue Tucci -. Purtroppo, oggi, manca la consapevolezza di quanto siano importanti figure professionali come le nostre per fare emergere i territori meno conosciuti e di tutti i meccanismi, anche burocratici, che stanno dietro a queste dinamiche”.

Sveva Faldella 

Tags:

Potrebbe interessarti