Kevin alla conquista del segmento hospitality

Con l’introduzione di nuove normative bancarie a livello europeo (PSD2) e l’avvento di nuove realtà fintech anche nel settore travel e hospitality, kevin., tech fin company specializzata in pagamenti account-to-account, già attiva sul mercato italiano con la sua soluzione di pagamento – integrabile on line, tramite Pos e App -, contribuisce ora a ridefinire e supportare lo sviluppo anche nel settore dei trasporti e per i portali di booking online con una soluzione di pagamento end-to-end facile, sicura e diretta che permette di ridurre in maniera significativa le commissioni di transazione.

Da conto a conto

kevin. con la sua infrastruttura di ultima generazione in grado di agevolare i pagamenti da conto a conto senza intermediari, come carte o carte credito, risulta una soluzione conveniente per gli operatori del settore, qualunque sia la portata dell’azienda. Questo perché la tecnologia offerta dalla payment tech company è economica e lavora su una quota fissa di transazione di pagamento bassa che non tiene conto dell’importo. Non solo, l’ppen banking lavora sulla velocità e sulla sicurezza dei pagamenti in tutti gli Stati membri dell’Unione Europea. Funzionando come un bonifico, sia il consumatore che l’operatore alberghiero o un sito di prenotazione trasporti potranno vedere direttamente sul proprio conto il pagamento effettuato in breve tempo e non più nei 3-5 giorni lavorativi canonici.

Una tipologia di servizio come quella offerta da kevin. consente un’esperienza d’acquisto e di prenotazione molto più fluida e offre vantaggi anche per le aziende di viaggio e hospitality: migliore conversione dei pagamenti, migliori tassi di accettazione, risparmio sui costi di commissione e un’esperienza di pagamento user-friendly estremamente sicura.

La forza delle Api

Detenendo il più ampio numero di Api bancarie in Europa, kevin. assicura il massimo anche per quanto riguarda la sicurezza contro il rischio di frodi e minacce online: eliminando tutti gli intermediari di mezzo i consumatori possono effettuare pagamenti in totale sicurezza senza rischi per i propri dati sensibili.

“La nostra infrastruttura di nuova generazione nasce con l’obiettivo di innovare: siamo da poco sbarcati in Italia e il settore retail ha già visto enormi vantaggi nell’implementare una tecnologia come la nostra nel proprio sistema di pagamento digitale” commenta Paolo Procacci, Head of Travel, Transport & Entertainment di kevin. in Europa. “Approdiamo anche nel mondo travel che si è finalmente ripreso dopo due anni di crisi e vogliamo supportare gli operatori del settore con una piattaforma che sia facilmente integrabile, solida e sicura che metta al riparo tutti dai rischi e che concorra alla crescita del business di un settore che finalmente torna in costante crescita”.

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti