EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE
Rebranding per l’Nh Collection Torino Santo Stefano

Aria di cambiamenti sulla scena torinese: l’hotel Nh Collection Torino Santo Stefano, in precedenza Nh Hotels, passa sotto l’insegna del brand upper-upscale Nh Collection, con un upgrade di servizi e un restyling completo. Novità anche per l’offerta ristorativa dell’hotel, firmata dallo chef stellato Fabrizio Tesse ne La Pista Bistrot. La proposta food viene rinnovata grazie alla collaborazione con Gerla1927, da quasi 100 anni vero e proprio punto di riferimento della pasticceria e gastronomia del capoluogo piemontese.

La struttura dell’hotel, un complesso di 8.000 metri quadri, nasce da un progetto congiunto degli studi di architettura Fusari e Gabetti & Isola e si sviluppa ad angolo tra le vie Porta Palatina e della Basilica, in una zona che anticamente coincideva con la colonia romana e, in seguito, divenuta cuore pulsante della città medievale. Il rebranding e il restyling completo hanno permesso di dare nuovo volto alle 134  camere, rese ancora più accoglienti grazie all’uso di carte da parati, a un’illuminazione più calda e a rinnovati rivestimenti per divani e poltrone. Tutto ciò, unito agli standard “Brilliant Basics” tipici del brand Nh Collection, che garantiscono tutti i comfort e rendono l’esperienza in hotel ancora più speciale.

Anche gli arredi delle zone comuni sono stati sostituiti, per dare un look&feel più moderno e accattivante. Un esempio? La hall dell’hotel è stata resa particolarmente instagrammabile grazie a un particolare set up con piante e divani in velluto verde bosco e tortora. Grande importanza è stata data anche alla nuova palette colori, creata appositamente per scaldare gli ambienti e trasformarli in un vero e proprio punto di aggregazione e aree relax per gli ospiti.

C’è poi La Pista Bistrot di Gerla1927, che insieme ad Nh Hotel Group, attraverso una cucina di sperimentazione, enfatizza ancora una volta Torino come una delle città italiane più sofisticate del panorama gastronomico nazionale.

Pensato come spin off de La Pista, aperto in città da Gerla1927 alla fine del 2022 sull’iconico tetto del Lingotto, La Pista Bistrot, con un menù firmato dallo chef Fabrizio Tesse, propone una cucina di sperimentazione e che cerca la strada della semplicità, senza mai dimenticare la creatività. La passione di chef Tesse per le materie prime piemontesi e liguri si sposa con la voglia di ricercare gusti autentici, di casa.

Tags:

Potrebbe interessarti