Le formule Avalon Waterways per gruppi e agenzie

La crociera fluviale secondo Avalon Waterways è a bordo di imbarcazioni che, nei servizi, negli arredi e nell’accoglienza ricordano i boutique hotel più ricercati. Un modo slow e green di navigare i corsì d’acqua più importanti d’Europa. Il successo della proposta sta “nella forza di un prodotto perfettamente in linea con le esigenze di una domanda matura – afferma Barbara Baldini, product and sales manager Europe del brand – che intende coniugare al comfort un modo di viaggiare e muoversi rispettoso dell’ambiente, ma anche dei ritmi delle persone in vacanza, che sono più dilatati e tranquilli. Le nostre crociere permettono di scoprire ogni destinazione in modo nuovo e alternativo, partendo da un punto di vista diverso, che non è né la strada né l’aeroporto, ma i fiumi, che scorrono al centro delle capitali più belle d’Europa”.

Turismo lento

Il prodotto che viene portato sui banchi delle adv risponde ad un’esigenza sempre più presente soprattutto nel target dei boomers ovvero, la voglia di ritmi più lenti per assaporare appieno quanto si sta vivendo. “Quello che noi offriamo è un calmo fluire di piaceri alla scoperta degli angoli più affascinanti d’Europa – conferma la manager -. La nostra parola d’ordine è relax. Tutto scorre lentamente per permettere ai nostri ospiti di vivere intensamente ogni momento”.

Gli incentivi sul mercato Italia

Importante l’attenzione che la compagnia riversa sul mercato italiano, nel quale si intravede un importante potenziale di crescita. Per questo, chiusa con successo la campagna di Early Booking, sempre nell’ottica di supportare le vendite, dando strumenti validi agli agenti di viaggi da usare con la propria clientela, è stata da poco introdotta la Promo Primavera che prevede uno sconto a partire da 500 euro per persona su tutte le partenze 2023 per prenotazioni fino al 30 aprile.

Per andare incontro alle richieste del pubblico italiano sono state previste  5 partenze tra Reno e Danubio tutte in lingua italiana.  “A queste se ne sommano altre 15, in inglese con assistenza in italiano a bordo. Intendiamo così agevolare – sottlinea Baldini – il cliente finale, facendolo sentire ancora di più a proprio agio, andando a rimarcare la sensazione di avere una crociera a completa disposizione e di essere al centro dell’attenzione del personale di bordo”.

La formula 20-20-20

Per agevolare le vendite del prodotto sul nostro mercato, Avalon Waterways ha ridotto al 30% il supplemento singola rilanciando al contempo una politica gruppi ben precisa “si tratta della 20-20-20 ovvero: commissione al 20%, ogni 20 paganti il 21esimo è free, infine, supplemento singola al 20% se l’individuale è parte del gruppo. In questa maniera, da un lato, agevoliamo le vendite individuali, offrendo un prezzo adeguato a chi sta in cabina da solo e, dall’altro, proponiamo le nostre crociere anche a piccoli gruppi incentive, al business travel o a gruppi familiari estesi”.

Super 18

Avalon Waterways mette in campo anche un super incentivo rivolto alle agenzie di viaggi che prevede una commissione al 18% su tutte le prenotazioni individuali fatte tra il 1 e il 30 aprile 2023.

Tags: ,

Potrebbe interessarti